ActionAid cerca stagisti da inserire in organico

ActionAid offre possibilità di inserimento lavorativo attraverso stage nel settore degli aiuti umanitari.

di Simona Torrettelli 31 dicembre 2012 8:00

ActionAid, organizzazione internazionale che lotta contro la povertà, vuole aumentare il proprio radicamento territoriale in Italia e per questo cerca dei professionisti da inserire nel proprio organico. ActionAid opera ogni giorno per combattere la povertà e svolge la sua azione sul rispetto dei diritti umani agendo su sei temi:

  • diritti delle donne
  • diritto al cibo
  • hiv/aids
  • educazione
  • emergenze
  • governance

Attualmente ci sono delle posizioni aperte che riguardano le sedi di Milano e Roma e sono le seguenti:

Internship Individuals Unit
Stage di 6 mesi
L’unità individuale cerca una persona interessata a svolgere uno stage di 6 mesi che partirà da Gennaio/febbraio 2013.
Le mansioni saranno le seguenti:

  • ricerca spazi pubblicitari gratuiti;
  • attività di promozione di AA;
  • monitoraggio della concorrenza;
  • collaborazione nella stesura di testi e traduzioni;
  • partecipazioni ai progetti dell’Unità in Area Marketing e Fundraising;
  • collaborazione nella preparazione delle pratiche di adozione a distanza;

I requisiti richiesti sono i seguenti:

  • conoscenza di base nel settore marketing, preferibilmente maturato nel settore no profit;
  • dimestichezza nella navigazione e ricerca su internet;
  • conoscenza del social media marketing;
  • capacità di scrittura;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • ottima conoscenza del pacchetto Office;
  • attitudine al lavoro di gruppo, al problem solving, buone capacità relazionali e spirito di iniziativa:

Sede dello stage: Milano.

Referente Territoriale Firenze
La risorsa reclutata sarà referente dell’area territoriale di Firenze e si occuperà di mantenere, incrementare e sviluppare la presenza e il radicamento territoriale nell’area assegnata.
Le principali occupazioni saranno:

  • avvio e sviluppo nell’area assegnata della relazioni istituzionali con enti locali e soggetti privati utili per la mission di ActionAid;
  • sostegno delle iniziative legate all’attivismo e campaigning;
  • garantire la sostenibilità economica dell’attività nell’area assegnata e contribuire più in generale al progetto di radicamento territoriale attraverso una strutturata raccolta fondi;
  • contribuire all’aumento della conoscenza di ActionAid nell’area assegnata con opportune azioni di comunicazione istituzionale;
  • concepire e sviluppare progettualità locali su tematiche di interesse dell’organizzazione.

Il contratto di lavoro (consulenza a progetto) è previsto con partenza nei mesi di Gennaio/Febbraio 2013 e con il termine del 31 dicembre 2015.

COME CANDIDARSI
Tutte le persone interessate alle offerte lavorative proposte dal gruppo ActionAid, possono valutare i dettagli delle stesse sulla pagina lavora con noi del sito e procedere all’invio della propria candidatura.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti