Apple assume in tutta Italia

Interessanti opportunità per appassionati di tecnologia: le offerte di lavoro di Apple Italia.

di piero81 23 novembre 2014 18:13

La Apple è un’azienda che non ha certo bisogno di presentazioni. Conosciuta inizialmente per i suoi computer, negli ultimi anni l’azienda ha dato avvio anche alla produzione di smartphone, i famosi e tanti ricercati iPhone, che ad oggi sono i device di questo genere più venduti al mondo.

Diffusa capillarmente a livello internazionale, la Apple ha diverse sedi anche in Italia, per le quali in questo momento è alla ricerca di nuovo personale da inserire in diverse mansioni. Vediamo qui di seguito quali sono le posizioni di lavoro attualmente aperte presso Apple Italia e le modalità di candidatura.

Offerte di lavoro Apple, le posizioni aperte

Le posizioni di lavoro attualmente aperte presso Apple Italia sono le seguenti:

  • Business Leader
  • Business Manager
  • Specialista Business
  • Creative
  • Esperto
  • Genius
  • Specialista magazzino
  • Manager
  • Market Leader
  • Solution Engineer
  • Specialista
  • Store Leader
  • Specialista Assistenza
  • Finance Analyst – Business Support
  • Employee Relations Business Partner
  • iAd Client Services Manager – Italy
  • Associate ASC – Mediaworld Lecce
  • Associate ASC – Mediaworld Bolzano
  • Associate ASC – Mediaworld Reggio Emilia

Apple, inoltre, mette a disposizione dei giovani laureati la possibilità di partecipare ad un percorso di formazione, l’Apple Store Leader Program, a cui possono partecipare brillanti laureati (con votazione minima di 100/110 e titolo ottenuto entro l’estate 2014) appassionati di nuove tecnologie.

Offerte di lavoro Apple, come candidarsi

Per conoscere i requisiti richiesti da Apple per le posizioni di lavoro attualmente aperte e per l’invio della propria candidatura, ovvero un curriculum vitae aggiornato e una lettera di presentazione, consultare la pagina del sito dell’azienda dedicata alla ricerca di personale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: apple
Commenti