Asilo Nido, bando di concorso per educatori in Trentino Alto Adige

La domanda andrà presentata entro le 12.00 di giorno 11 novembre 2015!

di piero81 2 novembre 2015 19:19

Ci sono nuove possibilità di assunzione nel settore scolastico in Trentino Alto Adige, regione che ha indetto un bando di concorso finalizzato alla formazione di una graduatoria per inserimenti a tempo determinato.

Lo scopo è assegnare due posti destinati alla figura professionale di Educatore Asilo Nido, di cui uno part-time.

Per candidarsi al concorso è necessario aver conseguito un diploma di laurea o un diploma quinquennale o la qualifica di educatore nei nidi d’infanzia o un diploma di maturità.

Educatori asilo nido, i requisiti

Oltre ai requisiti concernenti il titolo di studio conseguito, i candidati devono rispettare i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • maggiore età;
  • essere inclusi nell’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali;
  • idoneità fisica alla mansione;
  • non essere stati licenziati, dispensati o destituiti dal pubblico impiego;
  • aver svolto il servizio di leva, requisito valido solo per i candidati soggetti agli obblighi militari;
  • non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito la posizione tramite la produzione di documenti falsi o per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro.

Domanda e scadenza

È importante inviare il prima possibile la domanda di partecipazione in quanto la graduatoria dei partecipanti sarà composta in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande, le quali devono essere firmate e redatte seguendo l’apposito modulo allegato.

La domanda di ammissione deve essere inviata entro le ore 12.00 dell’11 novembre all’indirizzo: Comune di Trento, Servizio Personale, Sportello Polifunzionale Torre Mirana, Via Belenzani 3, 38122, Trento. I partecipanti devono spedirla con una raccomandata con avviso di ricevimento oppure possono consegnarla personalmente all’ufficio designato o in alternativa inoltrarla tramite l’indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected].

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti