ASL Torino, concorso per l’assunzione di 10 infermieri

Sono 10 gli infermieri che entreranno nell'organico della Asl di Torino. Le sedi di lavoro sono Chivasso, Cirè ed Ivrea.

di Simona Torrettelli 22 novembre 2012 12:11

Il settore sanitario è sempre alla ricerca di nuove figure professionali da inserire nel proprio organico. E’ questa la volta della ASL di Torino che apre le selezioni per l’assegnazione di 10 incarichi di infermieri di categoria D presso il comprensorio di Ciriè, Chivasso e Ivrea. Per potersi candidare a questa offerta di lavoro occorre la qualifica professionale. La data di scadenza del bando è fissata per il 20 dicembre 2012.

La ASL di Torino è uno degli enti pubblici che gestisce i servizi sanitari nel capoluogo piemontese. Fa parte del Servizio sanitario nazionale e viene gestita dalla Regione Piemonte, mantenendo pur sempre una sua soggettività giuridica a carattere imprenditoriale. I requisiti necessari per poter partecipare al bando di concorso indetto dall’Asl di Torino sono:

  • possedere la cittadinanza italiana o di un paese membro dell’Unione Europea;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Diploma universitario di infermiere o titolo equivalente;
  • Iscrizione al relativo albo professionale.

Il concorso di selezione prevede la valutazione dei titoli ed esami, ai quali verranno assegnati rispettivamente 30 e 70 punti nella stipulazione della graduatoria di merito. Saranno valutati i titoli di carriera, oltre ai titoli accademici, il curriculum vitae e le eventuali pubblicazioni. Al termine delle valutazioni, i candidati affronteranno una prova scritta, quindi una prova orale per la verifica della conoscenza della lingua straniera ed infine una prova pratica per la verifica delle tecniche specifiche di ogni ruolo.

Per aderire al concorso occorre leggere il bando integrale pubblicato sul sito web dell’Asl di Torino, dove vengono elencati i documenti da allegare alla domanda di partecipazione. La stessa va consegnata a mano, entro il 20 dicembre 2012, all’Ufficio del Direttore Generale dell’Asl Torino a Chivasso o inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o posta elettronica certificata. Unitamente alla domanda di partecipazione i candidati dovranno allegare la fotocopia della carta d’identità e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti