Assunzioni Billa nel settore dei supermercati: le opportunità

Se siete in cerca di un impiego nel settore della GDO, i supermercati Billa potrebbero fare al caso vostro.

di Elena Arrisico 13 luglio 2013 9:00

Billa – catena di supermercati presente nel nostro paese – sta cercando alcune figure professionali da poter assumere ed inserire all’interno della propria squadra presente in Italia.

Billa è una famosa catena di supermercati, che si trova sul nostro territorio nazionale dal 1990: oggi, il brand vanta circa 200 unità presenti lungo tutta l’Italia e fa parte del gruppo REWE, brand leader in Europa e presente in ben 14 paesi europei. Punto di forza dell’azienda sono, senza alcun dubbio, le risorse umane che hanno voglia di crescere e di lavorare in un ambiente dinamico ed in continua espansione, dove offrono la propria professionalità alla clientela del brand.

Attualmente, Billa è in cerca – tramite il proprio sito web – di personale da poter assumere ed inserire presso le proprie strutture presenti nel nostro paese. Quali sono le offerte lavorative al momento disponibili? Quali alcuni dei requisiti che occorrono per poter inviare la propria candidatura? Vediamoli nel dettaglio:

Specialisti di Gastronomia:

  • Esperienza nel ruolo nella GDO o simili

Manager di Filiale:

  • Esperienza nel ruolo nella GDO

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi per una o più delle posizioni disponibili? Visitate il sito web Billa dove, cliccando sulla voce dedicata alle offerte lavorative, potrete sfogliare tutte le posizioni lavorative attualmente attive sul nostro territorio nazionale – compresi tutti i requisiti richiesti, tutti i luoghi di lavoro e tutte le informazioni di cui avete bisogno per potervi candidare – ed inviare il vostro curriculum vitae – completo di tutti i vostri dati nel dettaglio, indicando anche la posizione lavorativa ed il luogo di lavoro per il quale vi state candidando – secondo le modalità richieste dall’azienda operante nel settore della GDO e cioè, via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected] L’azienda fa sapere che non prenderà in considerazione le candidature prive delle informazioni necessarie o dei requisiti espressamente richiesti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti