Atm, assunzioni per assistenti commerciali e addetti alla sicurezza

Mansioni da svolgere, titoli preferenziali e requisiti richiesti per la candidatura.

di piero81 17 luglio 2015 20:10

Atm assume addetti alla sicurezza individuale e assistenti commerciali. L’Azienda Trasporti Milanesi, nata nel 1931, è una società per azioni di proprietà del Comune di Milano.

L’azienda gestisce il trasporto pubblico di Milano e di altri 56 Comuni della provincia. Il servizio offerto si divide in quattro modalità di trasporto: metropolitana, autobus, tram e filobus. I dipendenti sono circa 9.500.

Atm, le offerte di lavoro

Quali sono le principali mansioni e i requisiti più importanti per candidarsi alle offerte di lavoro proposte da Atm?

Addetti alla sicurezza individuale

Le attività da svolgere sono:

  • curare ogni aspetto operativo relativo alla sicurezza individuale e agli spostamenti;
  • effettuare sopralluoghi e controllare i percorsi con puntualità e affidabilità;
  • dimostrare capacità di affrontare eventuali imprevisti ed emergenze.

I requisiti richiesti sono:

  • esperienza pluriennale nella mansione, maturata in ambito privato o nella Pubblica Sicurezza;
  • possesso della licenza di porto d’armi secondo quanto stabilito dal decreto legislativo 30 dicembre 1992 n. 527, e dal relativo regolamento di esecuzione di cui al D.M. 30
  • ottobre 1996, n. 635 del ministro dell’Interno;
  • presenza curata;
  • massima puntualità ed affidabilità;
  • predisposizione al servizio;
  • ottima tenuta emotiva nella gestione di imprevisti ed emergenze;
  • flessibilità negli orari di lavoro;
  • possesso patente B – automunito.

Questi i titoli preferenziali:

  • conoscenza di: sistemi di videosorveglianza, controllo accessi e antintrusione e sistemi di comunicazione radio e cellulare e diffusione sonora;
  • possesso di attestato Corso di Guida Sicura;
  • diploma di scuola media superiore;
  • conoscenza della lingua inglese.

I candidati dovranno presentare autocertificazione con i propri dati anagrafici, i titoli posseduti, gli impieghi e le esperienze professionali maturate, nonché eventuali condanne penali e\o carichi pendenti, assieme al possesso dei requisiti di cui all’articolo 138 del T.U.L.P.S., con specifico riguardo alla buona condotta.

Assistenti commerciali

Le attività da svolgere sono:

  • costituire il punto di riferimento ATM per i clienti dell’area assegnata, gestendone le esigenze commerciali, con l’obiettivo di assicurare la corretta promozione dei prodotti
  • del gruppo;
  • gestire gli ordini emessi dalle rivendite mediante PDA o PC (inserimento, variazione, cancellazione, statistica);
  • assicurare la correttezza del flusso logistico per i prodotti in consegna e la gestione degli incassi (ritiro e verifica assegni o pagamenti mediante POS).

I requisiti richiesti:

  • possesso di diploma di scuola media superiore (preferibilmente di indirizzo Commerciale o Scientifico);
  • familiarità con l’utilizzo di strumenti informatici e dei più comuni applicativi (Office, web browser, Outlook).
  • capacità di relazionarsi con clienti;
  • capacità di lavoro in gruppo;
  • capacità di gestire lo stress;
  • attitudine a lavorare in un contesto dinamico;
  • interesse verso il cambiamento e l’innovazione;
  • possesso di patente B.

Titoli preferenziali:

  • possesso dei requisiti di cui all’art. 1 legge 68/99;
  • appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18 legge 68/99.

Offerte di lavoro Atm, come candidarsi

Coloro i quali sono interessati alle suddette offerte possono consultare nel dettaglio tutte le offerte di lavoro e candidarsi compilando il curriculum vitae online, cliccando sul sito ATM.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: atm
Commenti