Bando assunzioni 2017 Poste Italiane: contratti a tempo determinato

Poste Italiane offre occupazione con possibilità di rinnovi e conferme a seconda delle esigenze.

di Valentina Cervelli 1 gennaio 2017 11:00
bando assunzioni 2017 poste-italiane-contratti tempo determinato

Nel 2017 partirà il bando di Poste Italiane che porterà all’assunzione di diverse figure professionali da inserire con la mansione di portalettere. Il bando per la candidatura scadrà domani, 2 gennaio 2017 e le assunzioni avverranno nel mese di gennaio.

Le prove per la scrematura consisteranno in un test online eseguibile da casa e successivamente, nel caso questo andasse a buon fine, in ulteriori esami presso la sede di assunzione. Per chi sarà ritenuto idoneo vi sarà un contratto a tempo determinato con possibili rinnovi. In alcuni casi potrebbe essere presa in considerazione l’assunzione a tempo indeterminato.

Quali sono i requisiti minimi

I requisiti minimi richiesti dal bando sono:

  • diploma di scuola media superiore con voto minimo di settanta/centesimi o una laurea, anche triennale, con
  • voto minimo di centodue/centodieci;
  • possedere la patente di tipo B;
  • per la sola provincia di Bolzano, patentino del bilinguismo.

La durata del contratto dipenderà esclusivamente dalle esigenze della sede dell’ufficio interessato. Il test è disponibile sul sito ufficiale di poste italiane. E’ importante allegare il curriculum ed il proprio indirizzo email per essere ricontattati dalle Poste Italiane in modo tale da ricevere il link per il test. Un punteggio ritenuto sufficiente aprirà all’ulteriore passaggio di selezione in sede. Le prove saranno due: quella orale, nella quale verranno verificate le risposte date al test eseguito online ed una pratica di guida del mezzo per la consegna delle lettere. Se si risulterà idonei ad entrambe le prove si procederà con la firma del contratto a tempo determinato con Poste Italiane.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti