Bando di Concorso Servizio Civile Nazionale per 35.203 giovani tra i 18 e i 28 anni

La durata del servizio è di dodici mesi e ai giovani spetta un assegno mensile pari a 433,80 euro (più una indennità giornaliera per chi presta servizio all’estero).

di piero81 20 giugno 2016 15:00

Sono stati indetti i bandi di concorso ai fini della selezione di 35.203 giovani da impiegare presso i progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero. Sono 21.359 i posti messi a disposizione dal bando nazionale per progetti di in Italia e all’estero. Gli altri 13.884 posti sono invece quelli disponibili attraverso i bandi regionali.

servizio-civile-logo

La durata del servizio è di dodici mesi e ai giovani spetta un assegno mensile pari a 433,80 euro (più una indennità giornaliera per chi presta servizio all’estero).

Requisiti

Possono partecipare alla selezione i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani o di uno dei Paesi dell’Unione europea o i cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
  • non aver già prestato servizio civile nazionale, oppure averlo interrotto prima della scadenza prevista, o essere in sevizio al momento della candidatura per altri progetti;
  • non avere in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, o aver avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Bando di Concorso Servizio Civile Nazionale per 35.203 giovani tra i 18 e i 28 anni, come fare domanda

La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve essere presentata entro le ore 14.00 del 30 giugno 2016 mediante una delle seguenti modalità: con Posta Elettronica Certificata (PEC), a mezzo raccomandata A/R o consegnate a mano. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti