Comune di Bogliasco, Concorso per un Agente di Polizia Locale

Il Comune di Bogliasco ha indetto un concorso per la selezione di un Agente di Polizia Locale.

di Simona Torrettelli 13 gennaio 2013 8:17

Il Comune di Bogliasco (GE) ha indetto un concorso pubblico per soli esami per la copertura di un posto di Agente di Polizia Locale a tempo indeterminato. Il bando è stato pubblicato sulla gazzetta della Repubblica Italiana n. 2 del 08/01/2013. Il termine per la presentazione della domanda di ammissione al concorso scade il prossimo 7 febbraio 2013.

POSTI A CONCORSO

N. 1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE – settore Polizia Locale – Categoria C1 – a tempo pieno ed indeterminato.

REQUISITI GENERALI E SPECIALI PER L’AMMISSIONE AL CONCORSO
Per l’ammissione al concorso pubblico è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea. Questi ultimi devono godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenza, essere in possesso di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • idoneità psico-fisica all’impiego per il posto messo a concorso. L’amministrazione Comunale provvederà a sottoporre a visita medica di controllo, finalizzata ad accertare l’idoneità alle mansioni da svolgere, il vincitore delle prove selettive, in base alle vigenti norme;
  • di possedere i requisiti previsti dall’art. 5 comma 2 della L.65 del 7/03/1986;
  • di non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
  • non aver riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con Pubbliche Amministrazioni;
  • essere in posizione regolare con gli obblighi di leva;
  • assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi, non essere obiettori di coscienza, ovvero non essere contrari al porto o all’uso delle armi e in particolare per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori di coscienza, essere collocati in congedo da almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • possesso patente di guida in corso di validità;
  • non trovarsi nella condizione di disabile;
  • conoscenza di almeno una lingua straniera tra inglese e francese e uso delle apparecchiatura informatiche più diffuse e delle loro applicazioni;

DOMANDA DI AMMISSIONE
La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al bando, deve pervenire al Comune di Bogliasco via Mazzini 122 – 16031 Bogliasco (GE) entro il termine del 7/02/2013.

BANDO
Una copia integrale del bando può essere consultata qui.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti