Comune di Milano, concorso per Conservatore dei Beni Culturali

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per la selezione di un Conservatore dei Beni Culturali.

di Simona Torrettelli 5 gennaio 2013 8:01

Il Comune di Milano ha indetto un concorso di selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato di Conservatore dei beni culturali.

POSTI A CONCORSO
N. 1 POSTO CON PROFILO PROFESSIONALE DI CONSERVATORE DEI BENI CULTURALI CATEGORIA D POSIZIONE GIURIDICA D3.

REQUISITI
I requisiti necessari per l’ammissione al concorso sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo ne essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • possesso del Diploma di Laurea in Lettere o in Conservazione dei Beni Culturali, conseguito con il vecchio ordinamento universitario, rilasciato da Università riconosciute a norma dell’ordinamente universitario italiano, ovvero Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguite con il nuovo ordinamento universitario, equiparate;
  • diploma di specializzazione post-laurea in Beni Storico-Artistici, rilasciato da Università riconosciute a norma dell’ordinamento universitario italiano.
  • idoneità psicofisica;

Il concorso prevede le seguenti prove selettive:

Prima prova scritta

  • Elaborazione di una relazione sulle problematiche storico-artistiche dell’Arte Moderna e Contemporanea;

Seconda prova scritta

  • Redazione di un progetto di gestione, catalogazione, conservazione e valorizzazione di opere di Arte Moderna e Contemporanea;

Prova orale

  • Volta ad accertare una adeguata conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato e su argomenti specifici dettagliati nel bando.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Le domande di partecipazione alla selezione dovranno essere redatte secondo l’apposito modulo allegato al bando di concorso e dovranno pervenire entro il 27 gennaio 2013 al seguente indirizzo:
Protocollo della Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione – Via Bergognone 30 – 20144 Milano.
Le domande possono essere recapitate a mano oppure spedite a mezzo di raccomandata con ricevuta di ricevimento. In alternativa può essere utilizzata la posta certificata (PEC) con il seguente indirizzo: [email protected]

BANDO
Una copia integrale del bando di concorso è consultabile qui.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti