Comune di Venezia, Concorso per 3 Collaboratori tecnici

Il Comune di Venezia ha indetto un concorso per la selezione di personale da inserire con il ruolo di Collaboratore Tecnico.

di Simona Torrettelli 20 dicembre 2012 13:28

Il Comune di Venezia ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la selezione e la successiva assunzione di Collaboratori Tecnici. Il termine per la presentazione della domanda di ammissione al concorso scade il prossimo 24 dicembre 2012.

N. 3 posti di Collaboratore Tecnico – Operaio Professionale/Manutentore – categoria B3;

TRATTAMENTO ECONOMICO:

  • stipendio tabellare euro 18.229,92.=;
  • tredicesima mensilità;
  • assegno nucleo familiare, se dovuto, a norma di legge;

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:
I candidati, al momento della presentazione della domanda di ammissione al concorso, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  •  cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea;
  • diploma di istruzione di secondo grado a carattere tecnico professionale, ovvero diploma di scuola media inferiore unitamente a corso di formazione professionale rilasciato dalle Regioni a indirizzo tecnico-manutentivo ovvero diploma di scuola media inferiore unitamente a esperienza in attività lavorativa presso il Comune di Venezia e/o Istituzioni del Comune di Venezia per un minimo di due anni nell’area di attività tecnico-manutentiva con contenuti di tipo operativo ovvero diploma di scuola media inferiore unitamente a esperienza in attività lavorativa presso altri Comuni, Province, Regioni e loro istituzioni per un minimo di tre anni nell’area tecnico-manutentiva con contenuti di tipo operativo;
  • godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
  • essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana
  • età non inferiore ai 18 anni e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione per raggiunti limiti di età;
  • idoneità fisica alle mansioni da svolgere;
  • essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile);
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale e non avere procedimenti penali in corso;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficente rendimento, ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale;

DOMANDA DI AMMISSIONE
Gli interessati alla presentazione della domanda di ammissione al concorso, possono consultare i dettagli dell’offerta visualizzando il bando integrale e procedere secondo le modalità indicate ad inviare la domanda entro e non oltre il 24 dicembre 2012.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti