Concorso ATA 2014

Tutte le informazioni sul concorso Ata 2014 per collaboratori scolastici (bidelli), tecnici ed amministrativi.

di piero81 19 settembre 2014 9:18

Dopo tanti anni di attesa, il Ministero dell’Istruzione ha indetto un nuovo concorso Ata per collaboratori scolastici (bidelli), tecnici ed amministrativi da assumere nel triennio 2014/2017. Qui di seguito tutte le informazioni sulle varie posizioni ricercate, i requisiti richiesti e le modalità di candidatura.

Concorso Ata 2014, le posizioni ricercate

Il concorso del Ministero dell’Istruzione è finalizzato alla ricerca di assistenti amministrativi e tecnici. Per i primi è richiesto il possesso del diploma di maturità, mentre per i secondi è necessario un diploma corrispondente alla specifica area professionale.

Oltre ai titoli di studio sopra elencati, per poter essere ammessi al concorso è necessario anche possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • eta non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 66 e mesi 3
  • godimento dei diritti politici
  • regolare posizione riguardo all’obbligo di leva
  • i cittadini provenienti da altri stati dell’UE devono inoltre godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza e di adeguata conoscenza della lingua italiana

Concorso ATA 2014, come presentare la domanda di partecipazione

Per partecipare al concorso ATA 2014 è necessario redarre la domanda di partecipazione in carta semplice (il modello è disponibile sul Bando di Concorso consultabile a questo link del sito del Ministero dell”Istruzione) che poi dovrà essere inviata, entro e non oltre l’8 ottobre 2014, secondo una delle seguenti modalità:

  1. tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a:
    Direzione Organizzazione Cultura e Turismo del Comune di Rimini
    piazza Cavour n. 27
    47921 Rimini
  2. tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: scuola
Commenti