Concorso Coadiutori della Banca d’Italia

Sono 60 i posti di lavoro disponibili presso la Banca d'Italia: i requisiti e le modalità di partecipazione al concorso.

di piero81 16 novembre 2014 8:40

La Banca d’Italia ha indetto un concorso per titoli ed esami finalizzato alla ricerca di 60 Coadiutori che saranno così distribuiti: 35 Coadiutori con orientamento nelle discipline economico – aziendali; 15 Coadiutori con orientamento nelle discipline giuridiche; 10 Coadiutori con orientamento nelle discipline statistiche e/o matematico-finanziarie.

Vediamo di seguito quali sono i requisiti richiesti dalla Banca d’Italia per partecipare al concorso e le modalità di invio della propria candidatura.

Concorso Banca d’Italia per Coadiutori, i requisiti

Per partecipare al concorso indetto dalla Banca d’Italia è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea magistrale o specialistica, conseguita con votazione non inferiore a 105/110 o equivalente, in scienze economico-aziendali ; scienze dell’economia, finanza; statistica economica, finanziaria ed attuariale , scienze statistiche, scienze statistiche attuariali e finanziarie, ingegneria gestionale, matematica, fisica, giurisprudenza, relazioni internazionali o scienze della politica (M/62 o 70/S), oppure diploma di laurea di vecchio ordinamento, conseguito con votazione non inferiore a 105/110, in economia e commercio, statistica, matematica, fisica, giurisprudenza, scienze politiche, scienze dell’amministrazione, e scienze internazionali e diplomatiche, oppure titoli equiparati ed equipollenti;
  • età non superiore a 40 anni, limite elevato in base alle eccezioni riportate dettagliatamente nel bando;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere.

Concorso Banca d’Italia per Coadiutori, domanda e prove d’esame

La domanda di ammissione al concorso per Coadiutori per la Banca d’Italia deve essere inviata esclusivamente in modalità telematica (attraverso il form a questo link) entro e non oltre le ore 18.00 dell’11 dicembre 2014.

I candidati ritenuti idonei verranno sottoposti ad una prova d’esame che verterà su: contabilità e bilancio, economia e finanza aziendale, economia degli intermediari e dei mercati finanziari, strategie di organizzazione aziendale, diritto commerciale e lingua inglese.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti