Concorso Dirigente Medico di Medicina e Chirurgia a Lecco

Ecco i dettagli sul bando di concorso per la figura di Dirigente Medico, che interessa la zona di Lecco.

di Elena Arrisico 7 marzo 2013 9:00

L’Azienda Ospedaliera di Lecco ha indetto un concorso pubblico per la posizione di Dirigente Medico a Lecco.

Il concorso pubblico, per titoli ed esami, è finalizzato alla copertura, a tempo indeterminato, di un posto di Dirigente Medico, disciplina di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e Urgenza, presso l’Azienda Ospedaliera a Lecco.

Le prove d’esame avranno luogo giorno 23 aprile 2013, alle ore 9:30, presso il seguente indirizzo: Azienda Ospedaliera della provincia di Lecco – via dell’Eremo, 9/11 – Lecco. I candidati dovranno presentarsi muniti di un documento d’identità valido e chi non si presenterà all’esame – qualunque sia il motivo dell’assenza – sarà considerato rinunciatario.

Il termine per la presentazione delle domande – con relativa documentazione e secondo le modalità indicate dal bando – è di 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale. Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato alla stessa ora del primo giorno non festivo successivo.

Le eventuali comunicazioni relative al concorso saranno effettuate tramite telegramma o raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il concorso pubblico scadrà il 4 aprile del 2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale numero 18 del 5 marzo 2013.

Il bando di concorso – con l’indicazione di tutti i requisiti e delle modalità di partecipazione al concorso – è disponibile in versione integrale al seguente link ed è stato, inoltre, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della regione Lombardia n.7 del 13 febbraio del 2013. Inoltre, se desiderate avere maggiori informazioni in merito, potete leggere e cliccare qui o rivolgervi al seguente indirizzo: U.O.C. Gestione Risorse Umane – Settore Concorsi – Azienda Ospedaliera della provincia di Lecco – via dell’Eremo, 9/11 – Lecco.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti