Concorso per OSS a Torino: 20 posti disponibili

I contratti di assunzione sono da intendersi a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 6 febbraio 2018 12:22

Nuove opportunità per chi vuole lavorare nella Sanità in Piemonte: la Asl offre nuovi posti di lavoro per OSS. Sono venti le risorse ricercate e per assumerle ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami. Gli stessi verranno inseriti in Cat. B, pos. economica BS.

Il limite per la presentazione delle domande è il prossimo 5 marzo. Ed il contratto messo a disposizione è a tempo indeterminato su turni h24. Ecco la suddivisione dei posti disponibili.

  • 4 posti presso A.S.L. Città di Torino
  • 4 posti presso A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino
  • 3 posti presso A.O. Ordine Mauriziano di Torino
  • 3 posti presso A.O.U. San Luigi di Orbassano
  • 3 posti presso A.S.L. TO 5 Chieri
  • 3 posti presso A.S.L. TO 4 Chivasso.

Requisiti

Per partecipare al concorso indetto dalla Asl di Torino è necessario avere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea e altre categorie previste dal bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso
  • pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario.

Prove

Le prove da sostenere per i candidati sono i seguenti:

  • prova di preselezione indetta in caso di domande pervenute superiore a 3.000 e consistente nello svolgimento di una prova attitudinale scritta o quiz a domande oppure una prova orale sulle materie previste dalle prove di selezione
  • prova pratica sulle tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale richiesta;
  • prova orale sulle materie oggetto della prova pratica.

Per candidarsi

Per partecipare al concorso per OSS è necessario inviare la domande di partecipazione attraverso l’apposita procedura telematica raggiungibile dal sito web dell’ASL di Torino.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: oss
Commenti