Concorso per 1400 volontari nella Marina Militare

La Marina Militare Italiana ha indetto un bando di concorso per il reclutamento di 1400 volontari in ferma prefissata.

di Simona Torrettelli 10 dicembre 2012 16:14

Sono molti i giovani italiano desiderosi di entrare a far parte nella Marina e che sognano una carriera militare. Oggi questo sogno diventa realtà, grazie al bando di concorso, pubblicato sulla gazzetta ufficiale il 7 dicembre 2012, che mira al reclutamento di 1400 volontari per la Marina Militare.

La Marina Militare italiana è una delle quattro componenti delle Forze Armate Italiane e ha il compito di controllare, sorvegliare e gestire le operazioni navali nelle acque territoriali e internazionali. Oggi la Marina Militare può contare su oltre 37 mila unità operative, anche se è in corso un ridimensionamento a causa della rivalutazione dei compiti delle Forze Armate.

Il Bando di concorso, pubblicato il 7 dicembre sulla gazzetta ufficiale, mira al reclutamento di 14oo volontari per la Marina Militare. I requisiti necessari per poter prendere parte a questo concorso sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado
  • età compresa tra i 18 e i 25 anni
  • condotta incensurabile
  • scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alla sicurezza dello Stato
  • idoneità psico-fisica e attitudinale all’impiego nelle Forze Armate
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • esito negativo agli accertamento diagnostici per l’abuso di alcool e l’uso di sostanze stupefacenti
  • statura non inferiore a 1,65 m. per i maschi e 1,61 m. per le femmine.

La gestione e l’organizzazione di tutte le fasi che riguardano il procedimento del concorso saranno seguite direttamente tramite il portale online del Ministero della Difesa. All’interno della gazzetta ufficiale sarà reperibile il testo integrale del bando di concorso per la Marina Militare. Ricordiamo che la domanda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata attraverso la procedura telematica e inviata entro i termini di scadenza. A questo riguardo si rammenta che il termine per la presentazione delle domande seguirà un calendario specifico a seconda dell’anno di nascita dei candidati.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti