Concorso Vigili del Fuoco per 20 vice direttori

Alcuni posti sono riservati a specifiche categorie.

di Valentina Cervelli 18 gennaio 2018 12:01

Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è alla ricerca di nuovi 20 vice Direttori e per questo il Ministero dell’Interno ha indetto un nuovo bando di concorso pubblico, con selezioni per esami. Esso è aperto a laureati in Ingegneria o Architettura.

La scadenza del bando è prevista per il prossimo 5 febbraio 2018.

Requisiti

Per poter partecipare al bando di concorso per il posto di vice Direttore è necessario possedere determinati requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti politici
  • età massima 35 anni (con eccezioni per le riserve di posti indicate nel bando)
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio
  • laurea magistrale in ingegneria o architettura
  • abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o architetto
  • qualità morali e di condotta
  • non essere stati espulsi dalle forze armate e dai corpi militarmente organizzati o non aver riportato una
  • condanna
  • non essere stati destituiti da pubblici uffici.

Riserve di posti

E’ importante sottolineare che al netto delle prove alle quali si verrà sottoposte, e indicate nel bando, i posti sono riservati in tal modo:

  • 20% dei posti riservato al personale dei ruoli tecnico operativi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco che abbiano prestato 3 anni di servizio nel ruolo degli ispettori e dei sostituti direttori antincendi, oltre al periodo di frequenza del corso di formazione, oppure abbiano un’anzianità di servizio di almeno 7 anni se appartenente ad una qualifica inferiore a ispettore antincendi;
  • 10% dei posti riservato a personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco che sia iscritto negli appositi elenchi da almeno sette anni e abbia effettuato non meno di duecento giorni di servizio;
  • 10% dei posti riservato a coloro che abbiano svolto per almeno dodici mesi il servizio civile nelle attività istituzionali del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  • 2% dei posti riservato agli ufficiali delle forze armate che abbiano terminato senza demerito la ferma biennale.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso è necessario presentare la domanda di ammissione solo ed esclusivamente utilizzando l’apposita procedura telematica dedicata sul sito ufficiale dei Vigili del Fuoco.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti