Corso gratuito di Mediatore Penale in Sicilia: come fare richiesta

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14:00 del 10 gennaio 2013 e non farà fede il timbro postale.

di Elena Arrisico 3 gennaio 2013 9:10

Sei disoccupato, residente in Sicilia e ti piacerebbe diventare un Mediatore Penale? Il CIRPECentro Iniziative Ricerche Programmazione Economica – ha indetto un bando per il reclutamento di allievi da formare come Mediatore Penale per Minori.

Il corso è gratuito ed è finalizzato alla formazione di un professionista, che sia in grado di creare una situazione neutrale tra i soggetti in conflitto, in modo tale da favorire la negoziazione.

Il corso avrà una durata di 900 ore – 363 di teoria, 315 di esercitazioni pratiche, 6 visite di studio, 200 di stage e 16 di valutazione finale – è gratuito, si svolgerà in Sicilia e prevede il rilascio di un attestato di qualifica e di un attestato di frequenza.

Quali sono i requisiti richiesti per potersi candidare?

  • Disoccupazione o inoccupazione da almeno 6 mesi
  • Laurea triennale
  • Residenza in Sicilia

Il corso sarà rivolto a 4 giovani e/o adulti, che potranno trovare occupazione presso vari enti operanti nel settore di riferimento. Inoltre, agli studenti che avranno svolto almeno il 70 per cento delle attività formative verrà corrisposta un’indennità giornaliera pari a 4 euro lordi.

Siete interessati e volete candidarvi? Le domande di partecipazione dovranno essere redatte sull’apposito modulo – complete della documentazione richiesta dal bando – e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14:00 del 10 gennaio 2013 – non farà fede il timbro postale – al seguente indirizzo di posta: CIRPE – Largo Bordighera, 31 – Catania.

Se desiderate avere maggiori informazioni in merito, visitate il sito web del CIRPE, dove potrete prendere visione del bando.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti