Costa Crociere, i corsi di formazione e lavoro riservati ai disoccupati

Una ghiotta opportunità per chi non ha un lavoro e lo cerca in questo settore.

di piero81 26 maggio 2016 21:18

Costa Crociere, nota compagnia di navigazione italiana fondata a Genova nel 1854, mette a disposizione quaranta chance per due corsi di formazione destinati a formare cuochi e animatori da inserire a bordo delle navi della flotta. Vale dunque la pena conoscere quali sono i dettagli:

TO GO WITH AFP STORY BY Suzanne Mustacic

Una nota dell’azienda spiega l’attività formativa che gli insegnanti trasmetteranno agli aspiranti lavoratori:

Il nostro gruppo si impegna ad assumere almeno il 60 per cento dei partecipanti che avranno completato con successo i corsi, organizzati in partnership con l’Accademia della Marina Mercantile e con Formazione Cooperazione Lavoro e finanziati dal Fondo sociale europeo.

I percorsi formativi prevedono una parte teorica in aula e un’altra pratica a bordo delle navi. Entrambi i corsi hanno 20 posti. La chiusura dei bandi per presentare le domande di iscrizione è prevista il 1 giugno, alle 12, per quello da cuoco di Genova e l’8 giugno 2016, sempre alle 12, per quello da animatore di bambini a La Spezia.

Corsi di formazione Costa Crociere per disoccupati, i requisiti necessari

I requisiti necessari per partecipare ai corsi di formazione per disoccupati indetti da Costa Crociere sono più o meno comuni a tutte le figure professionali che Costa si appresta a formare. Eccoli, di seguito:

  • maggiore età;
  • stato di disoccupazione;
  • diploma di scuola superiore;
  • buona lingua inglese scritta e parlata e, a parte i cuochi di bordo, conoscenza di una seconda lingua a scelta tra francese, tedesco e spagnolo.

Corsi di formazione Costa Crociere per disoccupati, come candidarsi

Coloro i quali sono interessati possono richiedere informazioni e candidarsi cliccando sulla pagina dedicata sul sito di Costa Crociere.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti