De Longi, assunzioni per diplomati e laureati a Treviso

Le posizioni aperte e le modalità per candidarsi.

di piero81 1 dicembre 2015 16:29

De Longhi è una azienda attiva nei settori della climatizzazione, del riscaldamento e della produzione di prodotti per la cottura e la pulizia. Da qualche giorno è nuovamente alla ricerca di personale da inserire nel proprio team nelle sue sedi di Treviso.

La celebre azienda propone offerte di lavoro ma anche opportunità di stage. Vale dunque la pena andare a vedere nel dettaglio cosa propone e informarsi su quelle che sono le modalità di candidatura.

Lavorare in De Longhi, le posizioni aperte

Le offerte di lavoro disponibili attualmente sono le seguenti:

  • Progettista Stampi lamiera: diploma di perito meccanico con esperienza di almeno 2/3 anni nel ruolo. Sede di lavoro Migagnola di Carbonera (TV);
  • Consumer Care Specialist: laurea in materie umanistiche o marketing ed esperienza maturata di almeno 3 anni in contesti quali contact centec o cosumer care. Sede di lavoro Gorgo al Monticano (TV);
  • Product Data Specialist: laurea magistrale in Ingegneria gestionale – indirizzo Supply Chain o ambito affine. Sede di lavoro Migagnola di Carbonera (TV).

Lavorare in De Longhi, le opportunità di stage

L’azienda propone anche interessanti opportunità di tirocinio. Ecco quali:

  • Stage ufficio sicurezza e ambiente: laurea in Chimica/Master in Scienze e TEcniche della Prevenzione e della Sicurezza. Sede di lavoro Migagnola di Carbonera (TV);
  • Stage Ufficio acquisti: laurea in Ingegneria dei materiali/meccanica/gestionale. Sede di lavoro Migagnola di Carbonera (TV);
  • Stage gestione materiali: laureandi/laureati in Ingegneria gestionale. Sede di lavoro Migagnola di Carbonera (TV).

Offerte di lavoro De Longhi, come candidarsi

Coloro i quali sono interessati alla candidatura presso una delle suddette offerte, o desiderano scoprire le altre posizioni di lavoro e stage, possono farlo consultando la sezione Careers del gruppo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: de longhi
Commenti