Eataly, 250 nuovi posti di lavoro per il nuovo polo in Veneto

Annunciata l'apertura di un nuovo polo Eataly in Veneto, per il quale serviranno 250 nuovi addetti. I dettagli dell'offerta.

di piero81 16 aprile 2014 9:51

Eataly, brand gastronomico fondato nel 2004 da Oscar Farinetti, famoso non solo in Italia ma anche all’estero, ha annunciato l’apertura di un nuovo polo enogastronomico che porterà alla creazione di 250 nuovi posti di lavoro in Veneto.

Il nuovo polo di Verona, per il quale è stato stanziato un investimento di circa 10 milioni di euro, sorgerà nella zona degli ex magazzini generali vicino a Veronafiere. Tanti gli sbocchi lavorativi che si creeranno da questa nuova apertura, al momento sono state annunciate 250 probabili nuove assunzioni di personale.

Si tratta, quindi, di una grande opportunità lavorativa da tenere in considerazione per tutti coloro che ogliono intraprendere una carriera nel settore del Food & Drink e soprattutto del Made in Italy, che nei prossimi giorni verrà formalizzata attraverso la pubblicazione dell’annuncio sul sito di Eataly.

Al momento Eataly ha punti vendita non solo in Italia (Torino, Milano, Roma, Firenze, Genova, Bari, Bologna, Monticello d’Alba e Pinerolo), ma anche all’estero, con store presenti in città come New York, Chicago, Tokyo, Dubai ed Instanbul.

Al momento, infatti, non è ancora presente l’offerta specifica per il nuovo polo in Veneto, ma sono comunque attive le selezioni per la ricerca di nuovo personale per gli store Eataly attualmente presenti sul territorio nazionale.

Nello specifico, per l’invio delle candidature per uno degli store Eataly si deve fare riferimento ai seguenti indirizzi e mail:

– Milano Smeraldo[email protected]
– Roma[email protected]
– Torino[email protected]
– Firenze[email protected]
– Bari[email protected]
– Bologna[email protected]

Per tutte le informazioni per l’invio delle candidature per Eataly, consultare la pagina del sito dedicata alla ricerca di personale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: eataly
Commenti