Epso cerca addetti alla sicurezza

Ancora pochi giorni per candidarsi al concorso Epso per addetti alla sicurezza: tutti i dettagli.

di piero81 26 ottobre 2014 8:24

L’EPSO, l’ufficio europeo di selezione del personale, ha pubblicato un nuovo bando di concorso per titoli ed esami per selezionare 28 Agenti di sicurezza interna da impiegare presso il Consiglio dell’Unione Europea, che saranno inseriti in un elenco di riserva.

La posizione prevede un interessante stipendio di base di 2.345 euro al mese. Vediamo di seguito tutti i dettagli di questo concorso.

Cosa fanno gli Agenti di Sicurezza del Consiglio UE

I compiti degli agenti di sicurezza sono la sorveglianza degli edifici e degli impianti dell’Istituzione, l’identificazione delle persone che vi accedono, l’intervento in situazioni di emergenza e pericolo e la protezione delle persone, beni e delle informazioni classificate conservate presso il Consiglio.

Agenti di Sicurezza UE, i requisiti

I requisiti richiesti per l’accesso al concorso sono:

  • cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili;
  • essere in regola con le norme vigenti riguardanti il servizio militare;
  • offrire le garanzie di moralità necessarie per ricoprire il ruolo di agente della sicurezza interna;
  • un’ottima conoscenza di una lingua ufficiale dell’UE
  • conoscenza soddisfacente (almeno a livello B2) di una seconda lingua fra inglese, francese o tedesco;
  • diploma di maturità ed esperienza professionale di almeno 3 anni in rapporto con le funzioni da svolgere; oppure esperienza di almeno 10 anni, di cui almeno 5 in rapporto con le funzioni da svolgere.

Agli agenti di sicurezza è inoltre richiesta la disponibilità a lavorare su turni anche notturni e nei festivi e il porto d’armi (che può essere conseguito anche in seguito).

Agenti di sicurezza UE, come candidarsi

Per candidarsi al concorso indetto dell’EPSO per agenti di sicurezza presso il Consiglio UE c’è tempo fino al 28 ottobre 2014.

La domanda dovrà essere inviata esclusivamente on line seguendo le indicazioni che si trovano a questo link del sito dell’EPSO.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: epso
Commenti