Epso, concorso per Giuristi Linguisti

Concorso pubblico per l'assegnazione di 52 posti di lavoro alla Corte di Giustizia Europea: i dettagli del bando.

di piero81 29 maggio 2015 8:39

LEpso, l’ufficio che si occupa della selezione del personale per le maggiori istituzioni dell’Unione Euripea, ha indetto un bando di concorso per l’assegnazione di 52 posti di Giurista Linguista presso la Corte Europea di Giustizia. Nello specifico, le posizioni sono così distribuite: 10 Giuristi Linguisti Lingua Bulgara, 15 in Lingua Spagnola, 15 in Lingua Francese, e 12 in Lingua Italiana.

Vediamo qui di seguito quali sono i requisiti richiesti per la partecipazione al concorso e i le modalità di candidatura.

Concorso Epso per Giuristi Linguisti, i requisiti

Per partecipare al concorso Epso per giuristi linguisti i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza di un Paese membro dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva
  • formazione universitaria in diritto bulgaro, spagnolo o francese (laurea in Giurisprudenza per i Giuristi Linguisti in lingua italiana)
  • ottima conoscenza della lingua per la quale si intende concorrere, dell’Inglese e / o del Francese, e di un’altra lingua straniera tra quelle spagnola, tedesca, danese, ungherese, italiana, lettone, neerlandese, polacca, svedese, ceca, greca, croata, portoghese, rumena, slovacca, slovena, bulgara o finlandese
  • garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere.

I candidati in linea con i requisiti richiesti saranno ammessi al concorso che prevede due traduzioni di testi giuridici, un test a risposta multipla e un colloquio diretto.

Concorso Epso per giuristi linguisti, come partecipare

La domanda di partecipazione al concorso dell’Epso per giuristi linguisti dovrà essere effettuata attraverso la procedura on line sul sito dell’Epso, entro e non oltre le ore 12:00 (ora di Bruxelles) del 23 giugno 2015.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: epso
Commenti