I 10 lavori meno stressanti del 2013

Siete in cerca di un impiego e la componente legata allo stress è altrettanto importante per la vostra ricerca? Ecco la classifica stilata da CareerCast.com.

di Elena Arrisico 27 luglio 2013 9:10

CareerCast.com – sito web internazionale dedicato a tutto ciò che ruota intorno al tema del lavoro – ha pensato bene di stilare una classifica riguardante i 10 lavori meno stressanti del 2013; del resto, si sa che cercare un impiego non è mai un’attività semplice e che spesso, oltre ai desideri su guadagni sostanziosi, si va alla ricerca di qualcosa che non prenda troppe delle nostre preziose energie. Vediamo, quindi, quali sono i 10 lavori meno stressanti messi in lista dal noto sito web:

10. Addetto alla Trivellatura
Nonostante possa sembrare il contrario, questo mestiere comporta pochi rischi ed i lavoratori possono operare con tranquillità. Il salario medio è pari a 24 mila euro.

9. Bibliotecario
Un ambiente rilassante e silenzioso rende questo lavoro uno dei più desiderati dagli amanti dei libri; un mestiere che ha, inoltre, molti sbocchi lavorativi in scuole, università e via dicendo. Il salario medio è pari a 41 mila euro.

8. Parrucchiere
Anche se opera in un ambito frenetico, chi sceglie questo lavoro instaura spesso rapporti di amicizia con i propri clienti e dà sfogo alla propria creatività. Il salario medio è pari a 17 mila euro.

7. Dietologo
Questo lavoro è in continua crescita – in quanto aiuta a combattere l’obesità molto diffusa negli USA – non risulta particolarmente stressante ed è, solitamente, ben pagato. Il salario medio è pari a 40 mila euro.

6. Audiologo
Mestiere in crescita, dove le prospettive di guadagno sono ottime e lo stress pare sia veramente poco: si ha a che fare, soprattutto, con persone anziane e si ha la possibilità di gestire il proprio tempo come meglio si crede. Il salario medio è pari a 50 mila euro.

5. Tecnico di Laboratorio
Lavoro che permette di condurre analisi su dei campioni in tranquillità e silenzio, restando fuori dal caos che – solitamente – regna nell’ambiente medico. Il salario medio è pari a 35 mila euro.

4. Gioielliere
Mestiere che si svolge con creatività, prevalentemente, “dietro le quinte” in tutta calma. Il salario medio è pari a 26 mila euro.

3. Addetto ai Report Medici
Questo è un lavoro che viene svolto presso ospedali e studi medici; una professione in continua crescita, che consiste nell’organizzare le visite e svolgere diverse operazioni di segretariato. Il salario medio è pari a 24 mila euro.

2. Sarta
Mestiere antico – particolarmente ricercato nel mondo della moda – che non richiede lauree o simili, ma tanta bravura, precisione, creatività e passione. Il salario medio è pari a 19 mila euro.

1. Professore Universitario
Il primo posto va ai professori universitari che, una volta raggiunto il traguardo, possono godere di una carriera stabile, ben retribuita e piena di soddisfazioni… almeno negli USA, pare: nel nostro paese, infatti, i professori non hanno vita facile a causa della precarietà. Il salario medio è pari a 46 mila euro.

Voi che ne pensate?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti