I 10 lavori più stressanti del 2013

Non amate particolarmente le situazioni stressanti? Ecco i mestieri da evitare, secondo la classifica stilata da CareerCast.com.

di Elena Arrisico 7 agosto 2013 9:00

Quali sono gli impieghi più stressanti? Risponde a questa domanda CareerCast.com, sito web internazionale dedicato a tutto ciò che ruota intorno al tema del lavoro, che già in precedenza aveva stilato una classifica per i 10 lavori meno stressanti. Nella lista figurano diverse tipologie di impiego, per cui diamo un’occhiata a quali sono i 10 lavori più stressanti del 2013 – dall’ultimo classificato al primo – secondo il noto sito web:

10. Tassista
L’ultima posizione della classifica va ai tassisti, che passano tutto il giorno al volante e guidano per tutta la città trasportando perfetti sconosciuti; il fatto, poi, di dover stare imbottigliati nel traffico rende questo lavoro uno dei più snervanti.

9. Fotoreporter
Sempre pronti a tutto con la loro macchina fotografica, i fotoreporter si trovano spesso in situazioni pericolose come, ad esempio, i posti di guerra. I rischi che questo mestiere comporta sono, dunque, causa di forte stress.

8. Dirigente Aziendale
L’ottavo posto va ad una figura professionale spesso costretta ad affrontare decisioni difficili come, ad esempio, i licenziamenti del personale.

7. Responsabile Pubbliche Relazioni
Fare il PR – secondo il sito web americano – può rivelarsi particolarmente stressante, in quanto mantenere costantemente un atteggiamento positivo verso le persone con cui si ha a che fare, dover rispettare scadenze e fare presentazioni in pubblico può far sentire molto sotto pressione.

6. Coordinatore/Organizzatore di Eventi
Mestiere stressante per via di tutti i dettagli da seguire e pianificare per tempo, oltre alle numerose responsabilità che comporta questo lavoro.

5. Poliziotto
Per ovvi motivi, la quinta posizione della classifica è occupata dalla figura professionale che si occupa di proteggere i cittadini e che ha a che fare con criminali di vario genere.

4. Generale Militare
Figura importante delle forze armate ha la responsabilità della vita dei suoi sottoposti ed è in costante pericolo nelle situazioni di battaglia.

3. Pilota di Linea
Essere piloti è certamente molto stressante, in quanto si ha la responsabilità della sicurezza dei passeggeri, occorre saper gestire le emergenze, rispettare gli orari ed avere a che fare con i mille imprevisti che possono verificarsi in volo. Inoltre, contribuiscono a rendere questo lavoro particolarmente snervante anche gli orari lavorativi irregolari, con i conseguenti problemi di jet lag.

2. Pompiere
Salvare la vita del prossimo nel minor tempo possibile, mettendo a rischio la propria è il motivo per cui il pompiere si aggiudica il secondo posto della classifica.

1. Soldato
Il podio va ai soldati che affrontano giorno dopo giorno situazioni di estremo pericolo in guerra, provocando – secondo il sito web statunitense – più stress di tutte le altre professioni.

I lavori che stressano di più sono stati selezionati tenendo in considerazione i fattori di stress come viaggiare continuamente, competitività, rispetto delle scadenze, essere sottoposti al giudizio degli altri o situazioni di pericolo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti