I 10 paesi in cui vi è la più alta disoccupazione giovanile

Ecco le 10 nazioni in cui gli under 25 hanno meno possibilità di trovare un impiego.

di Elena Arrisico 21 settembre 2013 9:00

Avete meno di 25 anni e non riuscite a trovare lavoro nel vostro paese? Nulla di strano, se vivete in una delle nazioni citate da AOL – famosa azienda statunitense ed Internet service provider con 30 milioni di utenti – come le peggiori per i giovani in cerca di un’occupazione. Vediamo, quindi, la classifica dei 10 paesi europei in cui vi è il più alto tasso di disoccupazione giovanile, partendo dall’ultima posizione per arrivare alla prima:

10. Lituania
La Lituania ha un tasso di disoccupazione giovanile pari al 27,7 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 13,7 per cento. L’economia ed il debito pubblico di questo paese sono state vittime della crisi finanziaria del 2008 ma, dal 2010, pare che i dati siano in leggero miglioramento e che il tasso di disoccupazione tra i ragazzi sia diminuito rispetto a prima.

9. Lettonia
Nono posto per la Lettonia, paese con un tasso di disoccupazione giovanile al 28,1 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 15,3 per cento. Anche la Lettonia è stata vittima della crisi del 2008, ma sembra che le cose stiano cambiando per il meglio, anche se lentamente.

8. Irlanda
L’Irlanda, magico paese con i suoi immensi prati verdi, ha un tasso di disoccupazione giovanile pari al 28,5 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 14,6 per cento. Il 2008 è stato, infatti, un anno duro per questo paese che ha visto salire il proprio tasso di disoccupazione dall’8,4-8,9 per cento al 31,1 per cento: un dato terrificante per i circa 100 mila ragazzi che hanno, infatti, deciso di abbandonare la propria nazione in cerca di fortuna altrove.

7. Bulgaria
La Bulgaria ha un tasso di disoccupazione giovanile del 29,2 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 12,2 per cento, passando così dal 15 per cento del 2009 ai dati di oggi.

6. Italia
Sesto posto per il nostro paese, che ha un tasso di disoccupazione giovanile del 36,2 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 10,1 per cento.

5. Portogallo
Il Portogallo è al 36,4 per cento del tasso di disoccupazione giovanile ed al 15,2 per cento del tasso di disoccupazione totale.

4. Slovacchia
Quarto posto per la Slovacchia con un tasso di disoccupazione giovanile del 38,8 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 13,6 per cento.

3. Croazia
Il primo gradino del podio di questa drammatica classifica va alla Croazia con un tasso di disoccupazione giovanile del 41,6 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 15,8 per cento.

2. Grecia
Sul podio anche la Grecia che ha un tasso di disoccupazione giovanile pari al 52,1 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 21,9 per cento: la sua disoccupazione totale è, infatti, passata dal 7,7 per cento del 2008 al 21,9 per cento del 2012.

1. Spagna
Al primo posto, fa capolino la Spagna con un drammatico tasso di disoccupazione giovanile del 52,1 per cento ed un tasso di disoccupazione totale del 24,6 per cento.

Secondo i dati raccolti, l’Unione Europea ha un tasso di disoccupazione dell’11,1 per cento contro l’8,3 per cento degli USA.

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti