Incentivi nuove assunzioni giovani 2017

Un nuovo provvedimento volto a far abbassare il tasso di disoccupazione.

di Valentina Cervelli 3 gennaio 2017 11:53
incentivi nuove assunzioni giovani 2017

Sono previsti incentivi per le nuove assunzioni di giovani nel 2017: si tenta con tutte le forze di combattere, grazie anche all’aiuto dell’Unione Europea ed al suo supporto economico, la disoccupazione giovanile. Ancora una volta alcuni progetti agevolati potranno contare su fondi della comunità.

Prima di continuare è bene sottolineare che dalle possibilità di agevolazione sono esclusi i contratti di lavoro domestico. Detto questo, la legge di Stabilità del 2017 prevede per i datori dei lavoro degli esoneri contributivi per al massimo 36 mesi nel caso in cui assumano con un contratto a tempo indeterminato i giovani dell’alternanza scuola – lavoro. Essi per legge devono avere svolto almeno il 30% delle ore di lavoro o periodi di apprendistato per ottenere la la qualifica o il diploma professionale presso l’impresa del suddetto datore di lavoro. In questo caso quest ultimo sarà esonerato dal pagamento di contributi previdenziali, esclusi quelli per il computo pensionistico e i premi riservati all’INAIL.

Modalità di assunzione

E’ necessario, secondo la legge di Stabilità 2017 che il giovane venga assunto entro i sei mesi dall’ottenimento del titolo di studio, fatto che deve avvenire tra il 2017 ed il 2018. Le domande dovranno essere inviate all’INPS: esse saranno accettate fino a che non saranno esaurite le risorse economiche in tal senso secondo la Legge di Bilancio.

Lavoro al Sud

La direzione generale per le Politiche Attive del Lavoro (SPAO) ha poi emanato un decreto con il quale, in aggiunta, sono stati stanziati 530 milioni per favorire l’assunzione a tempo indeterminato di giovani residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Molise, Sardegna e Sicilia. In questo caso il requisito dovrà essere un’età compresa tra i 15 ed i 24 anni. Se si sono già compiuti i 25 anni sarà necessario risultare senza impiego da almeno 6 mesi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti