Insegnanti, nuove assunzioni nelle Marche

Concorso per la Scuola Materna presso il Comune di Pesaro. La domanda va presentata entro giorno 8 luglio 2015.

di piero81 30 giugno 2015 19:20

Sorge una nuova e interessante opportunità di lavoro per insegnanti nella regione Marche. Il Comune di Pesaro ha pubblicato un bando di concorso destinato alla formazione di una graduatoria per eventuali assunzioni di otto Maestre di scuola materna (categoria C).

Lo svolgimento del concorso contempla una preselezione attraverso due prove scritte mediante test a risposta multipla, e successivo colloquio.

Quali sono i principali requisiti richiesti per l’ammissione al concorso pubblico?

  • cittadinanza italiana;

  • godimento dei diritti civili e politici;

  • aver compiuto 18 anni;

  • non essere stati licenziati o destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

  • inesistenza di condanne penali che impediscano la costituzione di un rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione nonché inesistenza di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con i minori;

  • per i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo, qualora sussistente (art. 1929 del D.Lgs.n. 66/2010);

  • titoli di studio e professionali specificati nel bando;

  • possedere idoneità fisica al servizio per la mansione cui si riferisce la selezione. L’amministrazione sottoporrà a visita medica i candidati idonei prima dell’eventuale assunzione in servizio.

Appare opportuno rammentare che tutti i requisiti di partecipazione, sono dettagliatamente elencati nell’avviso pubblico.

Per quanto concerne le prove d’esame, lo svolgimento del concorso prevede le seguenti prove di selezione:

  • Preselezione mediante due prove scritte tramite test a risposta multipla;

  • Colloquio.

Allegati da scaricare

BANDO

DOMANDA

TITOLI DI STUDIO

Domanda e scadenza

Gli interessati possono inoltrare la propria domanda entro e non oltre il termine di scadenza di giorno 8 luglio 2015.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti