La Commissione Europea organizza stage a Bruxelles: come candidarsi

Tradurre o lavorare in ambito amministrativo presso la Commissione Europea a Bruxelles? Si cercano giovani laureati.

di Elena Arrisico 29 dicembre 2012 9:05

Avete sempre sognato avere un’esperienza importante di lavoro all’estero? La Commissione Europea propone stage rivolti a giovani laureati, da svolgere presso la propria sede a Bruxelles, in Belgio.

I tirocini vengono proposti dalla Commissione Europea circa due volte l’anno e sono da svolgere presso la propria sede e quella degli Organi della UE nell’ambito dell’interpretariato e della traduzione, oltre che nel settore amministrativo.

Gli stage si svolgono, dunque, in due periodi dell’anno:

  • Dall’1 marzo 2013 alla fine di luglio 2013
  • Dall’1 ottobre 2013 alla fine di febbraio 2014

Dal 3 gennaio prossimo – fino alla fine del mese – sarà possibile inviare la propria candidatura per svolgere il tirocinio della sessione invernale. Ogni stage è retribuito circa 1000 euro al mese e dura all’incirca dai 3 ai 5 mesi.

Gli stagisti in Area Amministrativa otterranno una formazione di alto livello, venendo a diretto contatto con i dipartimenti ed i servizi della Commissione. Gli stagisti presso la Direzione Generale TraduzioneDirectorate General for Translation – saranno assegnati ad una unità di traduzione formata da traduttori della stessa madrelingua, team in cui saranno chiamati a svolgere traduzioni nella loro madrelingua o nella lingua principale di studio.

Vediamo quali sono i requisiti richiesti per potersi candidare:

  • Essere cittadini di un paese membro dell’Unione Europea
  • Avere una laurea triennale in qualsiasi disciplina
  • Non aver già portato a termine un tirocinio presso un’altra istituzione o organismo UE
  • Per gli stagisti dell’Area Amministrativa, buona conoscenza di almeno due lingue comunitarie, una delle quali deve essere una delle lingue di lavoro della Commissione Europea (inglese, francese o tedesco)
  • Per gli stagisti di Traduzione, ottima conoscenza oltre che della lingua madre anche di una seconda e di una terza lingua comunitaria (tra inglese, francese o tedesco) ed essere in grado di tradurre nella propria madrelingua da due lingue comunitarie ufficiali tra inglese, francese o tedesco

I tirocinanti avranno una borsa di studio del valore di 1.071,19 euro mensili.

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web del Traineeships Office per avere maggiori informazioni in merito e per inviare il vostro curriculum vitae, tramite la compilazione dell’apposito form online.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti