La LAV cerca stagisti da inserire nei suoi uffici: come candidarsi

Avete sempre sognato combattere per i diritti degli animali e farne un lavoro? La LAV è in cerca di ragazzi da inserire presso la propria sede romana.

di Elena Arrisico 21 dicembre 2012 9:05

La Lega Anti Vivisezione – meglio conosciuta come LAV, associazione animalista tra le più importanti presenti in Italia e in Europa – è alla ricerca di uno stagista da poter inserire nei propri uffici comunicazione e raccolta fondi.

La LAV nacque nel 1977, quando iniziò ad occuparsi della tutela dei diritti degli animali, dell’abolizione della vivisezione e della difesa della biodiversità e dell’ambiente. Naturalmente, le persone che lavorano per la LAV condividono in pieno i valori della onlus e la mission per cui combatte.

Attualmente, la Lega Anti Vivisezione cerca una risorsa da poter formare grazie ad uno stage all’interno dell’ufficio comunicazione e raccolta fondi per svolgere compiti di supporto alle attività di comunicazione e fundraising.

Nello specifico, ecco di quali attività si tratta:

  • Supporto per le campagne pubblicitarie
  • Ricerca degli spazi media gratuiti online ed offline
  • Cura dell’aggiornamento del database dei contatti stampa, analizzando il contesto editoriale
  • Supporto alle attività di fundraising
  • Supporto alle attività di direct mailing
  • Supporto alle attività di telefundraising
  • Supporto alle attività di web marketing
  • Supporto alle attività di merchandising

La sede di lavoro è Roma, ma quali sono i requisiti richiesti per potersi candidare?

  • Laurea in Scienze della Comunicazione o specializzazione post laurea in comunicazione e/o raccolta fondi
  • Buona conoscenza degli applicativi Office
  • Buona conoscenza dei programmi di grafica
  • Ottime doti di scrittura
  • Motivazione
  • Flessibilità
  • Spiccate attitudini ad interagire e collaborare in termini di pianificazione e coordinamento con interlocutori diversi
  • Conoscenza e condivisione delle tematiche animaliste e della Lega Anti Vivisezione

Lo stage avrà una durata di 3 mesi per i candidati disoccupati o di 6 mesi per i neolaureati da non oltre 12 mesi. L’impegno richiesto per il tirocinio è full-time e partirà sin da subito.

Se siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi, non dovete far altro che inviare la vostra domanda di partecipazione – entro e non oltre il 31 dicembre 2012 – con allegato il vostro curriculum vitae e la lettera motivazionale, via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], indicando nell’oggetto “Stage Comunicazione“.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti