Lavorare con Intesa Sanpaolo: come fare richiesta

Il noto istituto bancario italiano dà la possibilità di inviare la propria candidatura spontanea per lavorare presso le sedi del gruppo.

di Elena Arrisico 24 febbraio 2013 9:10

Intesa Sanpaolo – noto istituto bancario italiano – è alla continua ricerca di nuove risorse da poter inserire all’interno del proprio team, in Italia.

Intesa Sanpaolo è attiva dal 2 gennaio 2007, quando nacque dalla fusione tra la Banca Intesa e la Sanpaolo IMI. Oggi, l’istituto ha la sua sede legale a Torino ed una sede secondaria che si trova a Milano.

Il gruppo vanta oltre 6 mila filiali nei ben 34 paesi in cui è presente con successo, grazie alla capacità di offrire servizi di qualità ai propri clienti.

Al momento, Intesa Sanpaolo offre l’opportunità di inviare il proprio curriculum vitae, candidarsi per il ruolo di preferenza e sperare di essere inseriti all’interno dell’organico presente sul territorio nazionale.

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web Intesa Sanpaolo dove, cliccando sulla voce “Lavora con Noi“, potrete inviare il vostro curriculum vitae e candidarvi spontaneamente, tramite la compilazione dell’apposito form online.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti