Lavorare in California con DreamWorks

Il famoso studio cinematografico statunitense è alla costante ricerca di varie figure professionali da impiegare presso le proprie sedi californiane.

di Elena Arrisico 17 novembre 2012 9:05

Chi non ha mai sognato di trasferirsi e lavorare in California? Grazie alla DreamWorks Animation – il famoso studio cinematografico americano – è possibile, perché è in cerca di personale da impiegare presso le proprie sedi californiane.

La società statunitense impiega circa 2 mila persone provenienti da oltre 30 paesi del mondo, che hanno la possibilità di lavorare in un ambiente creativo e dinamico e non solo: i dipendenti del noto studio cinematografico statunitense hanno livelli di esperienza e titoli di studio diversi.

L’azienda americana è costantemente alla ricerca di nuove figure professionali, che condividono l’amore per la tecnologia e per la creazione di film.

Al momento, sono diverse le posizioni aperte dalla DreamWorks Animation: solitamente, la società statunitense è alla ricerca di impiegati, assistenti amministrativi, tecnici, ingegneri, sviluppatori, manager e così via.

Se siete interessati e volete fare un tentativo – chissà che non sia un’occasione che vi cambierà in meglio la vita per sempre – per entrare a far parte del mondo cinematografico, potete visitare il sito web della DreamWorks Animation, dove è possibile sfogliare tutte le posizioni lavorative attive, i requisiti richiesti e le modalità di candidatura per le varie assunzioni.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti