Lavorare nel mondo dei PC con Acer, ecco come

Volete lavorare in un ambiente giovane e dinamico, nel settore informatico? Acer vi aspetta.

di Elena Arrisico 28 marzo 2013 9:05

Acer – nota azienda che opera nel campo informatico – offre l’opportunità di inviare la propria candidatura alla società per lavorare presso gli uffici presenti in Italia.

Acer è un’azienda, che ha la propria sede principale a Taipei, in Taiwan. Fondata nel 1976, iniziò a creare i primi personal computer – abbastanza costosi ed ingombranti – negli anni ’80, ma è stato dal 2009 che l’Acer è divenuta uno dei maggiori produttori di PC al mondo, grazie all’ottima qualità dei suoi prodotti venduti a prezzi competitivi. Oggi, l’azienda informatica è leader in Europa nella vendita dei PC portatili – si occupa anche della creazione di altri prodotti informatici – e vanta oltre 5 mila dipendenti in tutto il mondo.

Al momento, Acer è in cerca di persone di talento da assumere ed inserire all’interno del proprio team nel nostro paese. Sul sito web dell’azienda informatica, si legge che il numero ed il tipo delle posizioni lavorative è continuamente in evoluzione, ma diamo uno sguardo a quali sono i requisiti minimi richiesti per potersi candidare:

  • Diploma
  • Preferibilmente, capacità di comunicazione
  • Preferibilmente, capacità di rapporto interpersonale
  • Buona conoscenza della lingua inglese e/o di altre lingue europee
  • Buona conoscenza di strumenti informatici hardware e software

Inoltre, alcune posizioni potrebbero richiedere una laurea o esperienza professionale di un certo tipo. Motivazione, dinamismo e voglia di crescere in un’azienda importante come Acer sono, infine, qualità da non sottovalutare.

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web dell’Acer dove, cliccando sulla voce dedicata alle carriere, potrete avere tutte le informazioni di cui avete bisogno ed inviare il vostro curriculum vitae, via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti