Lavorare per Medici Senza Frontiere? Ecco come inviare la candidatura

La nota onlus medico umanitaria è alla costante ricerca di Dialogatori da impiegare a Roma, Milano e in tutta Italia.

di Elena Arrisico 28 dicembre 2012 9:10

Medici Senza Frontiere – la nota onlus, che opera in tutto il mondo – è alla costante ricerca di Dialogatori per il progetto Face To Face a Roma e a Milano.

Medici Senza Frontiere Onlus è la più grande organizzazione medico umanitaria esistente al mondo con i suoi uffici presenti in ben 19 paesi del mondo ed il suo lavoro svolto in circa 60 paesi in via di sviluppo. La onlus porta assistenza sanitaria alle popolazioni che si trovano in pericolo.

In Italia, Medici Senza Frontiere è nata nel 1993 e si occupa di reclutare operatori umanitari, della raccolta fondi e di sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle gravi emergenze e sofferenze presenti sul nostro pianeta. Dal 2005, è proprio MSF Italia ad avere la responsabilità della gestione dei progetti di assistenza umanitaria ad Haiti, in Etiopia, Colombia, Brasile ed Italia.

Al momento, la onlus seleziona Dialogatori, che svolgano il loro lavoro per strada – in vie e piazze a Roma e a Milano – o presso centri commerciali in tutto il territorio nazionale. L’obiettivo di Medici Senza Frontiere è quello di reclutare nuovi donatori per la onlus, spiegando alle persone il lavoro importante che viene svolto dall’organizzazione umanitaria.

Diamo uno sguardo ai requisiti minimi per potersi candidare:

  • Spiccato orientamento al raggiungimento di obiettivi
    Forte interesse a lavorare in ambito raccolta fondi
    Ottime doti comunicative
    Flessibilità
    Capacità di lavoro in team
    Motivazione ai temi di MSF
    Disponibilità di 20 ore settimanali
    Disponibilità a trasferte
    Domicilio nella città di lavoro o zone limitrofe

La selezione è rivolta a persone che siano motivate e pronte a mettersi in gioco. I Dialogatori avranno un’adeguata formazione iniziale e riceveranno materiale informativo sulle attività della onlus, oltre a partecipare a corsi di formazione e di aggiornamento sulle tecniche di fundraising e ad avere la possibilità di incontrare gli operatori umanitari di MSF, che racconteranno delle loro esperienze sul campo. L’inserimento avverrà con contratto di lavoro a progetto.

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web di Medici Senza Frontiere per avere maggiori informazioni in merito e per inviare il vostro curriculum vitae, tramite la compilazione dell’apposito form online.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti