Lidl assume 2000 capi filiale tramite progetto di formazione

L'azienda presenta un programma unico nel suo genere.

di piero81 9 ottobre 2015 23:19

Lidl Italia ha presentato il più grande progetto di formazione della GDO italiana finalizzato all’assunzione di Capi Filiale del futuro. Il progetto prende il nome di “Evoluzione Capo Filiale” e rientra nel piano quinquennale di investimenti comunicato da Lidl Italia che vedrà l’azienda investire complessivamente dal 2013 al 2018 circa un miliardo di euro con oltre 2.000 assunzioni nei prossimi due anni.

Il programma di formazione contemplato da Lidl Italia, unico nel suo genere per il settore della GDO, è destinato a tutti i 600 Capi Filiale dell’azienda che fanno capolino nei punti vendita dell’insegna e consiste in un percorso di oltre un anno, che ha l’obiettivo di sviluppare competenze manageriali, aziendali, personali e sociali con un approccio a 360°.

Ogni Capo Filiale avrà modo di partecipare ad una giornata di sviluppo, a seguito della quale, il partecipante riceverà un piano di sviluppo personalizzato con percorsi di formazione in aula e di training on the job. I Capi Filiale che avranno superato positivamente il loro piano riceveranno come benefit un’auto aziendale, che rappresenta il riconoscimento del percorso di crescita intrapreso con successo. Dorotea Mader, Direttore Risorse Umane di Lidl Italia, spiega così la scelta dell’azienda di puntare sulla formazione del personale: “Da sempre Lidl Italia è consapevole che i collaboratori sono il motore della nostra crescita, la base del nostro successo.

L’evoluzione del ruolo del Capo Filiale rappresenta un investimento epocale su questa figura professionale che è la colonna portante della nostra azienda. Siamo infatti convinti che accrescere e far maturare la professionalità dei nostri collaboratori porti un immediato valore sul lavoro quotidiano e sull’ottenimento dei risultati. In particolare, in questo caso si tratta di un percorso in grado di formare i Capi Filiale del futuro”.

Lidl, le offerte di lavoro

Il Capo Filiale Lidl rappresenta una figura chiave all’interno della struttura aziendale, è infatti il primo contatto per oltre mezzo milione di clienti che ogni giorno entrano in punto vendita, gestisce e coordina un team di collaboratori, mette in pratica le direttive aziendali, gestisce le risorse, è responsabile dei risultati economici dei punti vendita ed in prima linea dello sviluppo del fatturato.

Requisiti

Per lavorare come Capo filiale Lidl è richiesta una Laurea ad indirizzo economico e un’esperienze pregresse nella gestione di collaboratori. È inoltre necessario avere capacità decisionale e attitudine al problem solving, sapere pianificare le attività e gestire in autonomia il proprio lavoro ed, essendo un lavoro a stretto contatto con il pubblico, avere ottime doti comunicative e relazionali.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: lidl
Commenti