Marina Militare, Bando per reclutamento di 80 allievi

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 26 ottobre 2015 mediante la procedura online.

di piero81 18 ottobre 2015 20:24

La Marina Militare italiana ha pubblicato il Bando di concorso per l’anno 2015-2016 ai fini dell’ammissione di 80 Allievi Ufficiali in ferma prefissata della Marina Militare. Il bando contempla, oltre ad una selezione per titoli, anche l’espletamento di prove, accertamenti e valutazione al termine dei quali una Commissione stilerà una graduatoria al fine di occupare i posti disponibili.

Posti a concorso

Il 15° corso AUFP prevede l’ammissione di 80 Allievi Ufficiali così ripartiti:

  • n. 10 posti per ausiliari del ruolo normale del Corpo del Genio Navale;
  • n. 30 posti per ausiliari del ruolo speciale del Corpo delle Capitanerie di Porto;
  • n. 40 posti per ausiliari del ruolo normale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Requisiti

Possono partecipare al concorso i giovani che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 17 e i 38 anni;
  • se minorenni, possesso del consenso all’arruolamento espresso dai genitori o dal genitore che esercita la potestà o dal tutore;
  • cittadinanza italiana;
  • statura non inferiore a m. 1,65 e non superiore a m. 1,95 per gli uomini, e non inferiore a m. 1,61 e non superiore a m. 1,95 per le donne;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, ad esclusione dell’inidoneità psico fisica;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o aver rinunciato a tale status secondo le modalità e le tempistiche previste dalle normative vigenti;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi e non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto nei confronti delle istituzioni democratiche comportamenti che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione Repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • laurea in architettura e ingegneria edile/architettura, ingegneria civile, ingegneria dei sistemi edilizi, ingegneria per l’ambiente e il territorio, pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, ingegneria meccanica, ingegneria gestionale, ingegneria navale, scienze chimiche, scienze della natura, scienze e tecnologie della navigazione, scienze e tecnologie geologiche, scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, biologia, giurisprudenza, informatica, ingegneria delle telecomunicazioni, tecniche e metodi per la società dell’informazione o teorie della comunicazione, oppure diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale integrato dal corso annuale per l’ammissione all’Università.

Prove d’esame

Oltre ad una selezione per titoli, i candidati dovranno sostenere delle prove per poter accedere al corso:

  • prova scritta;
  • accertamenti psico fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • prove di efficienza fisica;
  • valutazione dei titoli.

Domanda e scadenza

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 26 ottobre 2015 mediante la procedura online raggiungibile dalla sezione Concorsi del sito ufficiale della Marina.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti