Nespresso, 145 assunzioni in arrivo

La catena di distribuzione di caffè in capsula inquadrerà i nuovi assunti con contratti a tempo determinato ed indeterminato.

di Elena Arrisico 12 novembre 2012 10:31

Nespresso – catena di distribuzione di caffè in capsula creata dalla svizzera Nestlé – per il 2013 in arrivo, ha previsto la creazione di 145 nuovi posti di lavoro. A dare notizia delle intenzioni dell’azienda è stato il quotidiano Libero, che ha annunciato il nuovo piano di assunzioni.

Attualmente, in Italia, Nespresso conta 465 dipendenti che aumenteranno a 600 nel 2013. Sulle pagine di Libero, Martin Pereyra – amministratore delegato di Nespresso Italia – ha affermato: “Buona parte delle nuove assunzioni è destinata a sviluppare il rapporto con i nostri consumatori“, spiegando che parte dei nuovi posti di lavoro riguarderà anche il call center, oltre ad altre aree aziendali. Inoltre, un numero di nuovi assunti andrà a lavorare nei 4 nuovi punti vendita, la cui apertura è prevista nei primi mesi del 2013.

Il reclutamento per i nuovi coffee specialist – figure dell’area vendite che, in seguito ad un periodo di alta formazione, si occuperanno di varie mansioni – comincerà all’inizio del nuovo anno:

Noi investiamo molto nelle persone: facciamo circa 1900 ore di formazione l’anno e puntiamo molto sui giovani, l’età media dell’azienda è 32 anni“.

Ha spiegato Pereyra. Fra i vari compiti vi sarà quello del visual merchandiser, dell’accoglienza clienti, dello stock keeper (controllo scorte) e del quality coach (controllo delle scadenze dei prodotti).

Inizialmente, è previsto un periodo di prova tra i 3 ed i 6 mesi, al termine del quale i candidati saranno inquadrati con contratti di lavoro a tempo determinato ed indeterminato; inoltre, lavorare nei vari punti vendita Nespresso significa avere ottime opportunità di fare carriera fino al ruolo di boutique manager. Nel contratto, è anche citata la libertà di degustazione, limited edition incluse.

Chi fosse interessato alle future assunzioni può candidarsi, già da adesso, inviando il proprio curriculum vitae, via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti