Offerta di lavoro AMT Genova per autisti apprendisti

L'azienda è alla ricerca di uomini e donne di una specifica categoria di età.

di Valentina Cervelli 23 gennaio 2018 11:28

L’AMT di Genova ha bisogno di autisti. E’ per questo che ha aperto le candidature, per il reclutamento di giovani apprendisti autisti, di entrambi i sessi da inserire all’interno del proprio personale con una specifica caratteristica: essere nati dopo il 31 luglio 1988.

Il tempo per inviare la propria candidatura scade il prossimo 26 febbraio. Si tratta di una buona opportunità per chi è alla ricerca di un impiego: scopriamo cosa bisogna fare.

Per prima cosa bisogna ricordare che si tratta di una selezione pubblica e che AMT Genova gestisce il trasporto pubblico nel comune suddetto ma anche nelle zone adiacenti e quindi lungo le vallate del Valpolcevera e Valbisagno. I trasporti nella zona sono multimodali: essi sono basati su  autobus, metropolitana, funicolari ed ascensori chiamati a collegare tutta la città e “l’hinterland” per un totale di 143 linee di bus, una linea metropolitana, 2 funicolari, una ferrovia a cremagliera, 11 ascensori, una ferrovia a scartamento ridotto e una linea veloce via mare.

Apprendisti autisti

La ricerca, come ovvio, riguarda persone pronte a divenire autisti di bus nella città di Genova: il bando punta alla creazione di una lista di candidati idonei dalla quale prendere man mano il personale necessario. I requisiti da possedere per uomini e donne sono i seguenti:

  • essere nati dopo il 31 luglio 1988
  • possedere la patente di guida D e CQC passeggeri in corso di validità.

Viene comunque ritenuto valido il documento rilasciato da un Autoscuola che certifichi l’iscrizione ai corsi per il conseguimento della Patente D e della CQC passeggeri.

Per candidarsi

Per candidarsi all’offerta di lavoro AMT Genova si deve utilizzare il modulo online dedicato che è possibile trovare all’interno della pagina “Ricerca Personale” dell’azienda.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti