Offerta di lavoro per operatori telefonici in Portogallo

Un'opportunità d'impiego importante gestiva ancora una volta da EURES.

di Valentina Cervelli 23 agosto 2017 18:11

Sono disponibili nuove opportunità di impiego per diplomati che vogliono andare a lavorare all’estero e più precisamente in Portogallo, dove un’azienda è alla ricerca di operatori da inserire nel proprio call center.

Si tratta di un’offerta di lavoro molto interessante, con una retribuzione minima di mille euro mensili ed un contratto di lavoro full time. Come molte altre tipologie di opportunità di impiego all’estero la selezione del personale avverrà attraverso la rete EURES per il lavoro in Europa e le candidature potranno essere inviate ai recapiti dati fino al 30 dicembre 2017.

Coloro che verranno assunti saranno integrati nel personale come consulenti e dovranno rappresentare a nome dell’azienda il primo punto di contatto tra i partner e clienti: dovranno ovviamente essere in grado di interagire soprattutto con questi ultimi fornendo soluzioni esatte ai problemi che ricorreranno ed avere la piena padronanza delle attività tecniche e operative quotidiane.

Requisiti

Per candidarsi all’offerta di lavoro come operatore di call center in Portogallo è richiesto avere:

  • formazione scolastica tecnica superiore
  • esperienza pregressa di 1 anno
  • conoscenza della lingua italiana e inglese parlata e scritta.

E altresì importante non avere carichi pendenti a livello penale, ed essere pronti a gestire un lavoro caratterizzato da una forte flessibilità oraria.

Per candidarsi

Per candidarsi all’offerta di lavoro gli interessati dovranno inviare il curriculum vitae e una lettera di presentazione all’indirizzo e-mail: [email protected] c/c: [email protected], indicando nell’oggetto il rif. “Eures 5887722364”. Sarà poi cura di EURES verificare le credenziali di tutti coloro che hanno presentato la domanda e selezionare quelli che più saranno adatti ad essere inviati a lavorare in Portogallo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti