Offerte di lavoro Capgemini, posizioni aperte

L'azienda è alla ricerca di diversi candidati da inserire in molti dipartimenti.

di Valentina Cervelli 15 marzo 2017 13:03

Capgemini, multinazionale specializzata nel settore informatico ha deciso di lanciare un piano di assunzioni per ben 750 posizioni nel 2017. Scopriamo insieme a chi sono rivolte le diverse offerte di lavoro.

E’ stato il gruppo stesso a dare notizia del recruiting, attraverso un comunicato: i settori di pertinenza degli annunci sono: Digital Trasformation, Cloud, Cybersecurity e Internet of Things e gli stessi sono rivolti a neolaureati, laureandi e professionisti da inserire nelle sedi di Lombardia, Lazio, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e Campania.

Stage e poi inserimento

Del totale delle posizioni aperte in Capgemini, 450 saranno rivolte a neolaureati e laureandi in Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale e delle Telecomunicazioni, Informatica, Matematica, Economia e Commercio, e Scienze Economiche e Bancarie. I candidati saranno inizialmente inseriti in azienda attraverso degli stage retribuiti ed una fase di training.

Parte degli altri 300 saranno destinati ad professionisti specializzati relativamente a competenze specifiche nei settori sopradigitati, mentre gli altri saranno rivolti all’assunzione di consulenti con conoscenze business e processi specializzati in Manufacturing, Financial Services, Telecomunicazioni & Media e Pubblica Amministrazione. Tutti candidati devono possedere una buona conoscenza della lingua inglese e capacità di lavorare in squadra.

Come candidarsi

Per candidarsi all’offerta di lavoro della Capgemini è necessario recarsi su sito ufficiale del gruppo dedicato alle selezioni  e registrare il curriculum vitae nell’apposito form messo a disposizione relativamente agli annunci di interesse. Sarà poi cura dell’azienda verificare quale candidato ritenere valido al punto di essere ricontattato. Le offerte rese disponibili in Italia sono diverse ed altre ne verranno inserite nel corso dei mesi, motivo per il quale è bene tenere d’occhio il portale con una certa frequenza.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: capgemini
Commenti