Piazza Italia, nuove assunzioni in tutta la Penisola

Al momento le posizioni aperte sono le seguenti: store manager, addetti vendita,addetti vendita categorie protette e fashion designer (kids).

di piero81 14 maggio 2016 19:06

Sorgono nuove assunzioni presso Piazza Italia, in numerosi punti vendita dislocati lungo tutta la penisola. Le opportunità riguardano diverse figure professionali.

Piazza Italia

Il brand, originario della provincia di Napoli, è attivo dal 993. Vanta molti stores in Italia ma ne ha anche quaranta all’estero, possiede anche un ottimo shop on-line comprensivo di catalogo delle collezioni.

Assunzioni Piazza Italia, i profili richiesti

Al momento le posizioni aperte sono le seguenti: store manager, addetti vendita,addetti vendita categorie protette e fashion designer (kids).

Per quanto concerne la posizione di store manager, sono presenti varie sedi di lavoro e come requisiti vengono richiesti diploma e 3 anni di esperienza nel settore tessile o nella GDO. Gli addetti alla vendita sono ricercati per Modena e Arese, richiesto diploma e passione per questo specifico settore. Richiesti flessibilità e capacità di lavorare in gruppo. Gli addetti vendita delle categorie protette sono ricercati nelle sedi di Milazzo e Mestrino, richiesta l’iscrizione nelle liste speciali. Lafashion designer (kids) é richiesta per la sede di Nola, Napoli. Vengono richiesti il diploma e provenienza dal settore specifico con esperienza di minimo un anno, oltre ad ottime capacità nell’uso degli strumenti informatici.

Durante l’anno l’azienda ricerca anche allievi direttori che abbiano un diploma o una laurea come requisiti e che abbiano intenzione di partecipare ad un percorso di formazione e lavoro come Allievi Store Manager. Questa ricerca si svolge in genere periodicamente. Si tratta di un’ottima opportunità di crescita per integrarsi nel settore.

Assunzioni Piazza Italia, come candidarsi

Per tutte le specifiche e i requisiti delle varie posizioni gli interessati possono consultare il sito dell’azienda.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti