Poste Italiane, assunzioni dicembre 2015

Tre sono le figure attualmente ricercate dalla Società. Ecco come candidarsi.

di piero81 9 dicembre 2015 18:05

Poste Italiane ha messo a disposizione nuove offerte di lavoro all’interno della sezione “Lavora con noi” del sito ufficiale. La società è stata fondata nel 1862, ed è di proprietà dello Stato italiano che attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze detiene quasi il 60% del capitale sociale. La società, inoltre, è quotata alla Borsa di Milano.

La prima figura ricercata è quella di IT Analyst dell’Area Finanza/MIFID, che si occuperà di trovare soluzioni IT relative ad applicativi in ambito finanziario, ovviamente, con particolare riferimento all’area della Finanza. Per potersi candidare sono richiesti i seguenti requisiti: conoscenza adeguata delle tematiche funzionali e normative nell’ambito dei titoli e in particolar modo nell’ambito MIFID per quanto riguarda i temi di consulenza e gestione. È necessario avere un’adeguata conoscenza dei sistemi applicativi informatici e di programmi come Java, Oracle, Javascript. Si offre un contratto di assunzione a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma (Lazio).

Un’altra figura professionale ricercata da Poste Italiane è quella dell’IT Analyst dell’Area Finanza, nell’ambito dipartimentale. In questo caso, vengono richieste conoscenze delle tematiche funzionali e normative nell’ambito dei titoli e in particolar modo del trading on-line, dello sportello titoli, della gestione degli ordini di mercato secondario e della gestione informativa da infoprovider. Anche in questo caso si offre un contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma (Lazio).

La terza ed ultima posizione aperta è quella dell’IT Analyst dell’Area Finanza, con predisposizione nella risoluzione di problematiche relative ad applicativi in ambito finanziario, sia in ambito di application management che di progetti evolutivi. Richiesta un’ottima conoscenza di proprietà, rivalutazione di contabilità e bilancio, di segnalazioni di vigilanza PUMA2, Settlement, Fiscalità e Tassazioni Sovrane.

Per avere maggiori informazioni sulle offerte di lavoro appena descritte, è possibile consultare la sezione dedicata “Lavora con noi” di Poste Italiane, nella quale sarà possibile inoltrare la propria candidatura con il curriculum vitae in allegato.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti