Sei un Giornalista o un aspirante tale? Radio Radicale assume

La nota radio italiana è in cerca di giornalisti o aspiranti tali, che forniscano dossier riguardanti vari temi di attualità.

di Elena Arrisico 24 dicembre 2012 9:10

Avete sempre desiderato essere giornalisti o lo siete già? Allora, troverete molto interessante l’opportunità lavorativa offerta da Radio Radicale che è, al momento, alla ricerca di Giornalisti – o aspiranti tali – e Reporter, anche senza titolo professionale.

Radio Radicale è uno dei punti di riferimento da oltre 30 anni, per quanto riguarda le radio italiane. La nota radio vanta, nel suo archivio, circa 300 mila documenti radiofonici raccolti dal 1976 e, grazie alla nascita di Internet e al suo sito web, è adesso possibile a chiunque potervi accedere.

FaiNotizia.it è un nuovo progetto lanciato da Radio Radicale, in cui collaborano utenti, giornalisti freelance, ricercatori, attivisti e cittadini: tutti uniti nel contribuire ad inchieste e dossier. Dunque, al momento, Radio Radicale è in cerca di Giornalisti o aspiranti tali, che abbiano da proporre inchieste di vario tipo: ogni mese, verranno scelte e pagate le migliori, che saranno pubblicate sul sito web e trasmesse su Radio Radicale nella versione audio.

L’inchiesta può riguardare qualsiasi tema di attualità, come l’ambiente, la giustizia, l’immigrazione, i diritti civili o il lavoro. Vediamo meglio il compenso, che verrà offerto per le varie tipologie di inchiesta che saranno scelte e pubblicate:

  • Inchiesta fotografica (minimo 15 foto) 30-60 euro
  • Documento di analisi scritta o dossier 30-60 euro
  • Interviste audio-video ad esperti o protagonisti 50-150 euro
  • Videoreportage o audioreportage 150-300 euro

Come partecipare? Tutti i curricula saranno selezionati dal Sistema Orientamento Universitario LavoroSoul” ed è possibile candidarsi entro e non oltre il 12 gennaio del 2013, visitando il sito web Soul e compilando il vostro curriculum vitae direttamente online grazie all’apposito form.

Per ulteriori informazioni, inoltre, visitate il sito web FaiNotizia.it.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti