ABB, ecco come candidarsi ed inviare il proprio curriculum vitae

La nota azienda svizzera opera nel campo dell'energia e cerca diverse risorse da inserire all'interno della propria squadra.

di Elena Arrisico 14 Marzo 2013 9:05

La ABB – nota multinazionale svizzera, che opera nel settore dell’energia in tutto il mondo – è in cerca di nuove risorse per le proprie sedi presenti in Italia.

La ABBAsea Brown Boveri LTD – ha la sua sede centrale a Zurigo, in Svizzera.

Oggi leader nel mondo nel campo dell’energia, l’azienda conta circa 135 mila dipendenti, che prestano lavoro con successo in circa 100 paesi del mondo.

Al momento, la ABB offre l’opportunità di consultare tutte le figure professionali ricercate per essere assunte ed inserite all’interno del proprio team, che lavora presso le sedi presenti sul nostro territorio nazionale.

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web della ABB dove, cliccando sulla voce “Lavora con Noi“, potrete sfogliare e prendere visione di tutte le posizioni attualmente attive – compresi i requisiti richiesti ed i luoghi di lavoro – ed inviare il vostro curriculum vitae, tramite la compilazione dell’apposito form online.

Tags: energia · italia
Commenti
  • Cos’è un Real-Time Operating System (RTOS) e Come Funziona?
    Il digitale è ciò che sta facendo evolvere il mondo e l’umanità. È l’attuale rivoluzione, che sicuramente segnerà la storia e porterà a vivere in un contesto sempre più tecnologico ed efficiente. Tali strumenti sono considerati essenziali, ad oggi, soprattutto per la loro precisione e affidabilità, e in questo contesto i Real-Time Operating Systems (RTOS) […]
  • Moda, occupazione in crisi?
    L’occupazione nel mondo della moda è in crisi? La risposta è positiva. Soprattutto per quel che concerne i grandi brand dove negli ultimi mesi sono occorsi diversi licenziamenti per poter rientrare in regime. Crisi occupazionale nel settore della moda In un momento in cui Federmoda fa sapere che l’aver scelto una data unica per i […]
  • Ita, via libera a fusione con Lufthansa
    Ita ottiene finalmente il via libera dall’Unione Europea per la sua fusione con Lufthansa. Una situazione che sembrava essere in pericolo nei mesi scorsi si è risolta positivamente, concedendo la possibilità di chiusura dell’accordo tra le parti. Cosa succede ora con Ita Come già si sa Ita Airways cederà il suo 41%, per il momento, […]