Arcea, concorso per amministrativi

Le risorse selezionate verranno assunte attraverso un contratto a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 10 settembre 2018 12:13

La Arcea, Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura con sede a Catanzaro è alla ricerca di 12 amministrativi da assumere a tempo indeterminato presso i propri uffici: il concorso dedicato è rivolto sia a diplomati che laureati.

Chiunque fosse interessato ha tempo fino al prossimo 3 ottobre per inviare la domanda di partecipazione alla selezione. I posti sono così suddivisi

  • 8 posti in Categoria D posizione economica D1 di cui 3 unità presso l’Area Amministrativa e 5 unità presso l’Area Contabile
  • 4 posti in Categoria C posizione economica C1 di cui 2 unità presso l’Area Amministrativa  e 2 unità presso l’Area Tecnica.

Requisiti

Per partecipare al concorso indetto da Arcea i candidati dovranno presentare i seguenti requisiti:

  • aver compiuto il diciottesimo anno di età
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica all’impiego
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, oppure
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati senza preavviso per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile o, comunque, con mezzi fraudolenti
  • conoscenza adeguata della lingua italiana (per i cittadini appartenenti agli Stati membri dell’Unione Europea).

Per ciò che concerne i titoli da possedere per la categoria D è necessario possedere uno dei diplomi di laurea indicati nel bando di concorso, per quelli in categoria C è sufficiente il diploma di scuola superiore. Dopo la valutazione di questi ultimi, il candidato dovrà affrontare una prova scritta ed una orale.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso indetto da ARCEA, è necessario consegnare le domande di partecipazione attraverso la procedura online dedicata: le domande rilasciate dal sistema dovranno essere, in ogni fase del concorso, esibite dai candidati alla Commissione per la verifica del codice a barre associato.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti