Lavorare in Barilla: le offerte lavorative e cosa fare per candidarsi

La nota azienda italiana, leader nel mondo nel proprio settore, cerca nuove risorse e stagisti nel nostro paese e all'estero.

di Elena Arrisico 15 Maggio 2013 9:00

Barilla – famosa azienda italiana, che si occupa della produzione e della distribuzione di pasta e di vari prodotti alimentari – offre numerose possibilità di impiego presso le proprie sedi presenti in Italia e nel mondo.

La Barilla vide la luce nel 1877, grazie ad un’idea di Pietro Barilla – da cui prende il nome, per l’appunto – che la creò per produrre pasta e pane. Il successo del marchio italiano arrivò, comunque, nel 1919 con il lavoro di Riccardo Barilla – figlio del fondatore – e, successivamente, anche per merito di Pietro e Gianni, figli di Riccardo. Il brand Mulino Bianco è uno dei più famosi della Barilla ed è dedicato, in special modo, ai prodotti da forno.

La Barilla è la prima produttrice di pasta in Italia e nel mondo, dove conta 26 stabilimenti tra fornerie, pastifici e mulini. Il successo del marchio italiano è arrivato anche grazie allo slogan particolarmente curato – in Italia, recita “Dove c’è Barilla, c’è casa“ – che, nel resto del mondo, si adatta ai paesi per cui viene pensato: negli USA, recita “The choice of Italy” e, in Francia, “Les pates prèferes des Italiens“.

Al momento, la Barilla è in cerca di diverse figure professionali e di tirocinanti da inserire e formare in stage, sia nel nostro paese che all’estero. Diamo uno sguardo ad alcune delle posizioni lavorative attualmente disponibili ed ai luoghi di lavoro:

  • Consolidated Financial Statement Specialist, in Italia
  • Technical Area Manager, in Italia
  • Internship “Supply Chain/Customer Service Process & Performance”, in Italia
  • Internship “Trade Marketing”, in Italia
  • Digital Marketing Manager, negli USA
  • IT Business Specialist, negli USA
  • Quality Assurance Specialist, negli USA
  • Senior Category Development, negli USA
  • Academia Sales Manager – National Specialty Retail, negli USA
  • Business Development Manager – Specialty Sales, negli USA
  • Assistant Trade Marketing Bakery, in Francia
  • Assistant Trade Marketing Meal Solutions, in Francia
  • Responsable Credit Management, in Francia
  • Responsable de Production, in Francia
  • Responsable Technique, in Francia
  • Chefs de Secteur, in Francia
  • Stagiaire Chef de Secteur Limoges, in Francia
  • Trade Marketing & Marketing Specialist, in Norvegia
  • Trade Marketing Professional, in Norvegia
  • Business Development Manager, in Canada
  • Nachwuchsfürhungskraft Trade Marketing/Vertrieb, in Germania
  • Praktikant Consumer Marketing Meal Solutions, in Germania
  • Praktikant Trade Marketing, in Germania
  • Assistant Trade Marketing, in Belgio

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web della Barilla dove, cliccando sulla voce “Lavora con Noi“, potrete sfogliare tutte le posizioni lavorative attualmente attive sia in Italia che all’estero – compresi tutti i requisiti richiesti, i luoghi di lavoro e tutte le informazioni di cui avete bisogno per potervi candidare – ed inviare il vostro curriculum vitae – completo di tutti i vostri dati – secondo le modalità richieste dalla famosa azienda italiana.

Commenti
  • Stellantis vuole lasciare l’Italia?
    Stellantis vuole davvero rimanere in Italia? Più volte è stato ribadito che il nostro paese rimane una delle posizioni strategiche del marchio. Il problema? Rimane sempre lo stesso: i fasti della vecchia Fiat sembrano essere decisamente lontani. Stellantis e le uscite volontarie La situazione attuale vede i sindacati schierati da una parte e l’azienda dall’altra […]
  • Smart working, finite le proroghe per i fragili
    Cambia anche lo smart working dal 1° aprile. O meglio cambiano le modalità d’accesso allo stesso perché lo scorso 31 marzo sono scadute le deroghe previste dal periodo pandemico. Cosa accade allo smart working Si trattava di regole che rendevano più semplice richiedere questo specifico approccio al lavoro. Sebbene sia comprensibile dato il cambiamento della […]
  • Al via SACE Flex4Future: insieme verso il lavoro del futuro
    SACE inaugura Flex4Future, un progetto pionieristico destinato a ridefinire il futuro del lavoro attraverso l’introduzione di un modello lavorativo flessibile, basato sulla fiducia reciproca e sull’autonomia dei dipendenti. Questa innovazione fa di SACE la prima entità statale italiana a promuovere un approccio così rivoluzionario, prevedendo tra l’altro l’abolizione dei controlli di presenza e l’adozione di […]