Aspal Sardegna: concorso per 89 funzionari

Le risorse verranno assunte con un contratto a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 24 luglio 2018 12:29

L’ASPAL Sardegna (Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro, N.d.R.) è alla ricerca di 89 risorse da inserire all’interno del suo personale: motivazione per la quale ha indetto un concorso pubblico per la loro selezione. Scopriamo insieme cosa c’è da sapere per candidarsi a questa opportunità di lavoro.

Il contratto che regola l’assunzione di questi amministrativi è a tempo indeterminato (categoria D – posizione economica D1, N.d.R.) e riguarda la selezione di laureati in materie giuridiche, economiche, politiche, sociali e umanistiche: la scadenza del bando è fissata per il prossimo primo ottobre 2018. E’ richiesta l’obbligo di permanenza lavorativa presso la sede di destinazione per almeno 5 anni dalla data di assunzione.

Requisiti

Per partecipare al concorso indetto da ASPAL Sardegna è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea o di una delle categorie cui il bando fa riferimento
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie da ricoprire
  • godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego
  • Diploma di Laurea secondo il vecchio ordinamento, Laurea Triennale, Laurea Specialistica ovvero Laurea Magistrale in discipline economiche, giuridiche, politiche, sociali e umanistiche. I titoli devono essere rilasciati da Università statali e non statali
  • posizione regolare degli obblighi di leva
  • iscrizione nelle liste elettorali.

Ogni candidato dovrà essere sottoposto ad una prova scritta ed una orale ed in caso il numero di candidati fosse troppo altro ad una prova preselettiva. Le materie sulle quali verteranno gli esami da sostenere sono elencate all’interno del bando.

Per candidarsi

Per partecipare al concorso per amministrativi indetto da ASPAL Sardegna, è necessario candidarsi esclusivamente compilando la domanda online nel periodo compreso tra il 1° settembre ed il 1° ottobre.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti