Sephora, opportunità di impiego nel nostro paese: dove inviare il CV

Se siete in cerca di un impiego o di uno stage nel settore della profumeria, ecco cosa offre Sephora.

di Elena Arrisico 5 Giugno 2013 9:10

Sephora – famosa catena di punti vendita francese, che opera nel settore della profumeria – sta cercando nuove risorse da assumere ed inserire all’interno del proprio organico presente in Italia.

Sephora è una nota catena di store operante nel campo della profumeria, che fu fondata a Parigi – in Francianel 1969 da Dominique Mandonnaud. Oggi, il brand vanta oltre 750 store – presenti in ben 17 paesi del mondo – dove sono venduti prodotti di bellezza di vario tipo – make-up, profumi, creme, prodotti per la cura della pelle e del corpo ed altro ancora, per un totale di oltre 16 mila articoli – di più di 250 brand. In Europa, l’azienda francese conta oltre 600 punti vendita e, negli Stati Uniti ed in Asia, è in espansione.

Al momento, Sephora è in cerca di alcune figure professionali da assumere ed inserire sul nostro territorio nazionale. Vediamo, per l’appunto, alcune delle posizioni lavorative attualmente attive nel nostro paese e parte dei requisiti richiesti per potersi candidare:

Addetto Vendite:

  • Età tra i 18 ed i 25 anni
    Diploma o laurea conseguita da non oltre 1 anno
    Dinamismo
    Flessibilità
    Buone capacità organizzative e relazionali

Stage Addetto Vendite:

  • Età tra i 18 ed i 25 anni
    Diploma o laurea conseguita da non oltre 1 anno
    Dinamismo
    Flessibilità
    Buone capacità organizzative e relazionali
    Nessuna esperienza lavorativa nella posizione di addetto alle vendite

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web Sephora dove, cliccando sulla voce dedicata alle offerte lavorative, potrete sfogliare tutte le posizioni lavorative attualmente attive sul nostro territorio nazionale – compresi tutti i requisiti richiesti, i luoghi di lavoro e tutte le informazioni di cui avete bisogno – ed inviare il vostro curriculum vitae – completo di tutti i dati – secondo le modalità richieste dall’azienda. Inoltre, è anche possibile vagliare alcune offerte lavorative attualmente attive in Francia.

Commenti
  • Stellantis vuole lasciare l’Italia?
    Stellantis vuole davvero rimanere in Italia? Più volte è stato ribadito che il nostro paese rimane una delle posizioni strategiche del marchio. Il problema? Rimane sempre lo stesso: i fasti della vecchia Fiat sembrano essere decisamente lontani. Stellantis e le uscite volontarie La situazione attuale vede i sindacati schierati da una parte e l’azienda dall’altra […]
  • Smart working, finite le proroghe per i fragili
    Cambia anche lo smart working dal 1° aprile. O meglio cambiano le modalità d’accesso allo stesso perché lo scorso 31 marzo sono scadute le deroghe previste dal periodo pandemico. Cosa accade allo smart working Si trattava di regole che rendevano più semplice richiedere questo specifico approccio al lavoro. Sebbene sia comprensibile dato il cambiamento della […]
  • Al via SACE Flex4Future: insieme verso il lavoro del futuro
    SACE inaugura Flex4Future, un progetto pionieristico destinato a ridefinire il futuro del lavoro attraverso l’introduzione di un modello lavorativo flessibile, basato sulla fiducia reciproca e sull’autonomia dei dipendenti. Questa innovazione fa di SACE la prima entità statale italiana a promuovere un approccio così rivoluzionario, prevedendo tra l’altro l’abolizione dei controlli di presenza e l’adozione di […]