Università di Perugia, concorso per diplomati

Le risorse saranno inserite attraverso un contratto a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 15 febbraio 2019 12:58

L’Università di Perugia ha indetto un concorso per diplomati al fine di assumere a tempo pieno e con un contratto a tempo indeterminato due addetti amministrativi in categoria C da assegnare all’area Relazioni Internazionali. Il termine per l’invio delle domande è stato fissato per il prossimo 4 marzo.

Requisiti

Per partecipare al concorso dell’Università di Perugia è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando
  • età non inferiore agli anni 18
  • godimento dei diritti civili e politici
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale
  • idoneità fisica all’impiego
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro pubblico impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Uno dei posti a disposizione è riservato ai volontari delle forze armate.  La selezione avverrà attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di una prova scritta ed una orale le cui modalità e materie sono contenute all’interno del bando di concorso.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso per diplomati dell’Università di Perugia è necessario fare pervenire la domanda opportunamente redatta e contenente la documentazione richiesta attraverso:

  • consegna diretta presso il front-office della Portineria della Sede Centrale (Palazzo Murena)
  • spedizione mediante il servizio postale, meglio se raccomandata con ricevuta di ritorno
  • trasmissione, mediante posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti