Corpo sanitario aeronautico: concorso per assunzione 3 Sottotenenti

Le risorse scelte saranno arruolate in servizio permanente.

di Valentina Cervelli 4 gennaio 2019 15:53

Il Ministero della Difesa è alla ricerca di  3 sottotenenti da aggiungere al Corpo Sanitario Aeronautico: ragione per la quale ha indetto un  concorso pubblico per candidati da arruolare in servizio permanente.

Il bando per la presentazione delle domande scade il prossimo 28 gennaio.

Figure ricercate

Nello specifico ecco quali sono le figure ricercate:

  • 1 Sottotenente laureato in Medicina e chirurgia con diploma di abilitazione alla professione e relativa iscrizione all’Ordine professionale
  • 1 Sottotenente laureato in Psicologia con diploma di abilitazione alla professione e relativa iscrizione all’Ordine professionale
  • 1 Sottotenente laureato in Odontoiatria con diploma di abilitazione alla professione e relativa iscrizione all’Ordine professionale.

Requisiti

Per candidarsi al concorso per far parte del Corpo Sanitario dell’Aeronautica è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • non aver superato il giorno di compimento del 35° anno di età
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o ammessi a prestare servizio sostitutivo civile a meno che, decorsi almeno 5 anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo, abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (solo se concorrenti di sesso maschile)
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione di pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con Decreto penale di condanna o non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • non aver tenuto condotta incensurabile
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato.

La selezione avverrà attraverso la valutazione dei titoli, due prove scritte, una prova orale con obbligatorietà della materia lingua inglese ed una facoltativa su un’altra lingua straniera. Non mancheranno poi accertamenti psicofisici ed attitudinali: materie e modalità degli esami sono elencate all’intero del bando di concorso.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso del Ministero dell’interno è necessario presentare la domanda opportunamente redatta attraverso il canale dedicato.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti